24 Giugno 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Settore Giovanile U.S. Catanzaro, vittoria per l’under 15. Sconfitta per l’under 17

scritto il: lunedì, 06 Dicembre 2021 - 17:56

Tempo di lettura: 3 minuti

UNDER 17 PRO
FIDELIS ANDRIA VS CATANZARO 2-1

L’undici di Mister Salerno ha affrontato la Fidelis Andria nell’ottava giornata stagionale.
Il match – Laporta sfrutta subito un errore di transizione nella retroguardia giallorossa e ruba il pallone a Russello: il numero 10, solo davanti a Chilà, prova la conclusione, ma il portiere catanzarese è bravo e fa sua la palla. I calabresi mantengono il pressing alto lasciando pochi spazi ai padroni di casa. Il Catanzaro trova il vantaggio con Tedesco al 23’ di gioco: il numero 11 centra lo specchio della porta sul rimpallo di Fuzio. I pugliesi non ci stanno e trovano il gol del pareggio: Petrizzelli riesce a dare palla dietro per Volpe che calcia e segna. Nella ripresa i padroni di casa acquistano sicurezza e ribaltano il risultato con Petrizzelli: l’attaccante biancazzurro carica un buon sinistro che finisce all’incrocio, sorprendendo tra i pali il subentrato Moscarino. Al 17’ del secondo tempo Russello, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, sfiora la rete del pareggio: Falco batte il corner trovando la testa del numero 6, ma il difensore giallorosso colpisce male e non finalizza. Morelli avvicina ancora una volta i suoi al pareggio: il terzino destro calcia da fuori area, ma è sfortunato e colpisce la traversa. Nell’ultimo giro di lancette gli aquilotti sfiorano il 2-2 con Carnà, che prova a sorprendere Fuzio, con però scarsi risultati. Un buon Catanzaro perde sul campo della Fidelis Andria e rimane a quota 12 punti in classifica.

IL TABELLINO
Under 17: Fidelis Andria-Catanzaro 2-1

Fidelis Andria: Fuzio, Falcetta (18’ st Petruzzelli), Monterisi, Massaro, Forziati, Cannone, Volpe (36’ st Orciuolo), Pirelli, Sipone (18’ st Di Cuonzo), Laporta (36’st Porcelluzzi), Petrizzelli
A disposizione: Fortunato, Dibari, Nesta, Frezza, Cirulli
Allenatore: P. De Francesco

Catanzaro: Chilà (21’ pt Moscarino), Morelli, Nebbioso (36’ st Scarcella), Angotti, Martino, Russello, Bianco, Ciampa (11’ st Carnà), Verdura (11’ st Godswill), Falco, Tedesco (36’ st Catalano)
A disposizione: Iulis, Galante, Petrungaro, Borrelli
Allenatore: R. Salerno

Ammoniti: 41’ pt Angotti (C), 6’ st Laporta (F), 26’ st Di Cuonzo
Espulsi: 48’ st Monterosi (F)
Marcatori 22’ pt Tedesco (C), 40’ pt Volpe (F), 4’ st Petrizzelli (F)

LE PAROLE NEL POST GARA DI MISTER SALERNO
Salerno: “Siamo partiti bene, giocando un buon calcio per i primi 40 minuti. Abbiamo preso gol su due errori difensivi che sono stati fatali nei due tempi. Sul risultati siamo stati un po’ penalizzati e il pareggio ci stava tutto. Ci abbiamo provato, colpendo anche un palo e una traversa, ma nella seconda frazione di gioco è mancata un po’ di organizzazione di gioco. Per il girone di ritorno dobbiamo lavorare su alcuni aspetti e spero che questo piccolo stop ci porti a capire ancora di più che dobbiamo mettere massima attenzione ai dettagli in ogni fase della gara”

UNDER 15 PRO
FIDELIS ANDRIA VS CATANZARO 0-2

Sul campo dello stadio Sant’Angelo si è disputata la gara fra Fidelis Andria e Catanzaro del campionato Under 15 pro.
Il match La prima occasione della gara arriva al nono di gioco: Curcio prova il tiro da fuori area, conclusione che sfiora il palo e che termina sul fondo. Al 15’ Pisano porta in vantaggio i suoi: il numero 9 prova il tiro da fuori area che sorprende l’estremo difensore ed è 0-1 per i giallorossi. Sempre Pisano si fa pericoloso nella retroguardia biancazzurra: l’attaccante solo davanti al portiere calcia, ma Capogna gli dice di no e respinge il tiro. I padroni di casa cercano di reagire nel secondo tempo con il neoentrato Di Noia: il numero 20 orchestra un ottimo contropiede, arriva nell’area avversaria e carica il destro che viene deviato, però, da Raccioppoli. A pochi minuti dal triplice fischio è ancora Pisano a siglare il gol per i calabresi: Scicchitano serve un buon assist da sinistra per il numero 9 che realizza il raddoppio. I ragazzi di Mister Cirillo vincono nell’ultima trasferta del girone d’andata e portano a casa 3 preziosi punti.

IL TABELLINO
Fidelis Andria: Capogna, Traetta, Erminio (15’ st Gaeta), Di Cosmo (15’ st Martire), Mosca, Liso, Basile (1’ st Di Benedetto), Repola (15’ st Asselti), Civita, Ricchiuti, Fortunato S. (2’ st Dinoia)
A disposizione: Fortunato L., Luce, Marcellino, Zagabria
Allenatore: E. Strippoli

Catanzaro: Raccioppoli, Fulciniti (33’ st Bellingardo), Lobello, Tassoni, Babuscia (11’ st Corea), Crispo, Bruno D. (23’ st Felicetti), Curcio (33’ st Riccio), Pisano (33’ st Oliva), Romeo (11’ st Collaro), Bruno A. (23’ st Scicchitano)
A disposizione: Madia, Viola
Allenatore: M. Cirillo

Ammoniti: 19’ st Liso (F)
Espulsi: 34’ st Dinoia (F)
Marcatori: 15’ pt-31’ st Pisano (C)

LE PAROLE NEL POST GARA DI MISTER CIRILLO

“I ragazzi hanno tirato fuori una prestazione concreta, ma anche di qualità. Stiamo avendo un evoluzione importante sotto il profilo della concentrazione e della volontà di lottare. Inoltre, è stata una prestazione di squadra importante e di aiuto nelle due fasi, così come avevo chiesto. Siamo in crescita sotto il profilo mentale che era l’aspetto primario da migliorare. Siamo andati in vantaggio con Pisano con una conclusione da fuori, purtroppo abbiamo sprecato sempre nel primo tempo qualche occasione di troppo. Nel secondo tempo siamo arrivati sul fondo e in area avversaria, purtroppo siamo stati poco lucidi in qualche situazione che avremmo potuto sfruttare meglio avendo una netta superiorità numerica. Abbiamo chiuso la partita a 5 minuti dalla fine su un’ottima azione dì Scicchitano che ha fornito un’assist a pisano per la doppietta. Dobbiamo continuare nel nostro percorso di crescita, facendo dell’umiltà la caratteristica principale”

Foto: US Catanzaro 1929

Commenti da Facebook

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P