Catanzaro – Foggia 2-0: Vincere per convincere e Vivarini sa di essere a Catanzaro per vincere

Buona la prima di mister  Vincenzo Vivarini sulla panchina delle Aquile. Vittoria strameritata sul maestro Zeman e Catanzaro che raccoglie tre punti che fanno morale e classifica. Ma soprattutto il tecnico abruzzese sa di essere venuto sui Tre Colli per vincere.

E’ stato chiaro nella conferenza stampa post gara, sostenendo che il suo Catanzaro deve imporre il proprio gioco ovunque con la consapevolezza che quando si scende in campo bisogna vincere. Segno che la stessa società con in testa il presidente Noto credono fortemente in una “remuntada”.

Non potrebbe essere diversamente visti gli importanti investimenti in sede di calcio mercato, con l’allestimento di una rosa di qualità in ogni reparto. E non potrebbe esserci medicina migliore della vittoria per ridare entusiasmo ad un ambiente che per presenze sugli spalti ha toccato il minimo storico.

Vincere per convincere, e Vivarini questo sembra averlo capito bene: Catanzaro non è una piazza che si accontenta di una semplice comparsa in una categoria come la Serie C, ed il suo Catanzaro ieri ha corso e lottato su ogni pallone, e di questo va dato atto anche al prof. Raione sollevato dall’incarico con tutto lo staff di cui si era avvalso l’ex tecnico Antonio Calabro. Una scelta sicuramente dolorosa per la proprietà che attraverso alcune figure professionali stava cercando di mettere su uno staff interno fatto di grande professionalità, ma il calcio è anche questo, può darti tanto cosi come sa anche essere spietato.

Si volta pagina quindi, e nella “remuntada” bisogna crederci anche perché, a differenza degli altri anni, non sembra esserci una squadra ammazza campionato, lo stesso Bari non dà l’impressione di essere una squadra tritatutto.

Vincere per convincere, non sembra esserci altra strada, ed ognuno faccia la sua parte dentro e fuori dal campo il Catanzaro ha bisogno di ritrovarsi in una unione di intenti.


Commenti

Una risposta a “Catanzaro – Foggia 2-0: Vincere per convincere e Vivarini sa di essere a Catanzaro per vincere”

  1. Avatar GiuseppeFratto
    GiuseppeFratto

    Io sono certo che il cambio di allenatore farà la differenza x che il Catanzaro quest’anno è forte Forza aquilotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *