Calabro: “C’è stata la giusta mentalità per cercare di vincere, sono sicuro di avere in pugno la situazione” (video)

Il tecnico del Catanzaro Antonio Calabro ha commentato il deludente pareggio per 1-1 sul neutro di Viterbo contro il Monterosi.

“Ci aspettavamo di vincere perché l’avevamo preparata per farlo. La difficoltà di questa gara è sul primo gol subito. Non abbiamo passato una settimana tranquilla nonostante il passaggio del turno. I ragazzi volevano dimostrare a tutti i costi il risultato. Il gol poteva ammazzare chiunque e abbiamo sofferto per 10 minuti. Non eravamo tranquilli, brillanti nelle cose che poi abbiamo fatto successivamente nel primo tempo. Nella ripresa ci abbiamo provato fino alla fine. Siamo riusciti a riprenderla. Le difficoltà di questa partita sono state tante.  Non penso che ci sia qualcosa che non vada nello spogliatoio. C’è stata la giusta mentalità per cercare di vincere. I risultati positivi farebbero bene all’ambiente, a noi, alla squadra.  Io i ragazzi li vedo durante la settimana. Bayeye oggi è stato il migliore in campo. Con l’entrata di Bombagi e Vazquez contro l’Albinoleffe, a livello di gamba e atteggiamento, la squadra ha cambiato forma e l’allenatore compie delle scelte. Io faccio giocare quelli che mi danno delle garanzie. Cinelli è entrato con la foga di dimostrare e magari non ci è riuscito. Sono sicurissimo di avere in pugno la situazione. Conosco benissimo i ragazzi e la situazione.”

Foto: US Catanzaro 1929


Commenti

19 risposte a “Calabro: “C’è stata la giusta mentalità per cercare di vincere, sono sicuro di avere in pugno la situazione” (video)”

  1. Avatar Palanca63
    Palanca63

    Mister vado controcorrente mi fido di lei….Forza Catanzaro

  2. Avatar Palanca63
    Palanca63

    Mister vado controcorrente mi fido di lei….

  3. Avatar Domenico
    Domenico

    Anche io mister sono con lei.
    Son sicuro che riuscirà a salvarci e mantenere la categoria

  4. Avatar Giuseppe
    Giuseppe

    D’accordo con Domenico, abbiamo imposto il pareggio al Monterosi!!!! sarà dura ma penso che ci salveremo.

  5. Avatar Arcangelo
    Arcangelo

    Tutte le squadre ci sovrastano fisicamente : presidente mandate via il preparatore atletico. Gli altri corrono a 1000 noi a 10.

  6. Avatar Salvatore
    Salvatore

    Poveretto non sa più a che santo votarsi. È tranquillo e sereno tanto lo stipendio è assicurato, avrebbero dovuto mettere la clausola ti pago a vittoria e prestazioni.

  7. Avatar Francesco
    Francesco

    Cialtrone, vai via stai prendendo x i fondelli tutta la tifoseria, domenica il Foggia ci darà’ il colpo di grazia

  8. Avatar Domenico
    Domenico

    Andiamo a prendere a Toscano

  9. Avatar massimiliano
    massimiliano

    una persona con un po di dignità e rispettosa verso società e tifosi si sarebbe DIMESSA GIA DA 1 MESE,lui no, lui ha la situazione in mano !!!!!@vergognoso
    p.s
    puru si accada nu miracolo pecchi ci vo nu miracolo resterai scarso!

  10. Mi dispiace per la famiglia Noto ,ma a queste porcate di allenatori sono abituato. Calabro vai via e non tornare in Calabria neanche come turist.

  11. Avatar Giallorossinelsangue
    Giallorossinelsangue

    Allenatore, direttore generale e direttore sportivo sono a fine corsa. Hanno fallito clamorosamente. Presidente, per il bene del calcio a Catanzaro allontanali. Sono degli incapaci e lo hanno dimostrato ampiamente. Qualsiasi cosa succede da qui alla fine questa gente deve andare via da Catanzaro.

  12. nel mondo del calcio è la proprietà che toglie il mister. Qui forse si pensa che questo comporta un nuovo stipendio.
    ..pensiamo ai panettoni giallorossi..più di questo con questa proprietà non arriva

  13. Avatar Francesco Cugliari
    Francesco Cugliari

    Per me il mister è in confusione tattica, difficilmente riuscirà a drizzare la barca, spero di sbagliarmi

  14. Caro Calabro hai vinto con l’Albinoleffe dei ragazzini e nel primo tempo vi hanno messo anche sotto.
    Oggi ti e’ andata bene perchè il portiere ha fatto una parata d’istinto che ha salvato la porta con una carambola a noi favorevole.
    Domenica se non te ne vai col Foggia dopo mezz’ora quelli ci fanno col gioco che fai almeno 2 reti perché ormai questa squadra che tu alleni non ha più niente da dire.
    Caro Calabro i morti non resuscitano

  15. Avatar Michelangelo
    Michelangelo

    Come ho scritto ieri, nell’immediato dopo partita, se in questa settimana non ci saranno svolte “importanti” per dare un segnale di rinascita a questa gloriosa società, la mia presenza al Ceravolo è terminata. E, credetemi, la cosa mi fa male ma, non posso rimetterci lo stato di salute che, sopporta, sopporta, un giorno potrà anche “chiudermi il conto”. Sono trenta anni (o quasi) che navighiamo in questo squallido mare della serie C e, seppur riconoscendo gli sforzi fatti dalla Famiglia Noto in termini di impegno e sforzo economico, non riusciamo più ad uscirne. Eppure, da ottimi imprenditori, la proprietà ha il dovere di chiedere riscontro in termini di risultati, di quanto programmato in estate a coloro che hanno il dovere, in quanto ben remunerati, di operare per nome e per conto della Società, per non vedere svanire quel sogno, alimentati in questi mesi dagli stessi vertici societari. E’ necessaria una svolta tecnica oculata che possa ridare stimoli, schemi e gioco ad una rosa che, poi, non è così scarsa, come alcuni sostengono. Presidente, è Lei il nostro faro in un mare tanto agitato quanto deluso. Forza Aquile.

  16. Che squadra senza palle .

  17. Sig,Presidente ,glielo sto chiedendo a nome di San Vitaliano.per il bene delle pupille di tutti i tifosi giallo rossi esoneri ,sto ,mister ,GRAZIE

  18. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    Perché la società lì deve esonerare, si devono DIMETTERE per far rientrare qualche soldo alla società dei loro stipendi e per l’acquisto di bidoni. Avete visto come è serafico nell’intervista, tanto da qui fin quando ci sarà foresti non lo cacceranno mai, gli mancava la pipa e i suoi amici dg e ds anche se questo conta poco o niente durante l’intervista ed il quadro era completo. Se hanno un pò di amor proprio domani non si dovrebbero presentare all’allenamento, ma credo che rimarrà un sogno. Alla prossima partita allo stadio ci saranno foresti pelliccioni calabro e quei morti che scenderanno a giocare e chi porterà il sacco per prendere tutti i palloni che il foggia insaccherà nella porta del Catanzaro.

  19. Avatar Salvatore
    Salvatore

    Caro mister la panchina è saltata. Tanti cari auguri di buon Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *