3 Dicembre 2021

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

L’U.S. Catanzaro scende in campo con Fondazione Città Solidale nella giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

scritto il: sabato, 20 Novembre 2021 - 19:48

Tempo di lettura: 2 minuti

L’US Catanzaro insieme a Fondazione Città Solidale Onlus in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Un connubio iniziato da tempo e ufficializzato già l’anno scorso quello tra Fondazione Città Solidale e L’US Catanzaro che prosegue sempre in favore dei più piccoli e dei più deboli. Il cuore giallorosso, infatti, domenica batterà ancora più forte per lanciare insieme ai minori ospiti delle strutture di Città Solidale un importante messaggio a tutela dei diritti dei minori. Ricorre proprio oggi sabato 20 novembre la Giornata Universale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, istituita dall’Onu e lo sport non poteva esimersi da far sua una causa così importante e aiutare, un ente impegnato nel sociale e per i minori da anni, nel sensibilizzare su un aspetto così importante. Pur essendo ormai in una società avanzata e progredita è fondamentale ricordare che ci sono bambini, che vivono anche il nostro territorio, a cui vengono negati diritti fondamentali come quello alla vita, alla cura, all’istruzione, nonostante esista la Convenzione Onu sui diritti dei bambini che tutela i diritti dei più piccoli.

L’iniziativa, proposta da Città Solidale e sposata immediatamente dalla società giallorossa intende diffondere una cultura che metta i bambini sempre al centro, dal punto di vista decisionale e pratico. Un gol contro ogni forma di abuso, violazione e discriminazione perpetrata a discapito di un bambino. Nel pomeriggio del 20, tutti i giovani ospiti delle strutture incontreranno il Presidente Padre Piero Puglisi per riflettere sulla tematica, rendendo omaggio, tutti insieme a Beato Carlo Acutis, il “patrono di internet” affinchè possa essere un esempio per tutti gli adolescenti. Sugli spalti domenica, i minori accolti nelle strutture di Città Solidale, ospiti dell’US Catanzaro, organizzeranno un piccolo flash mob per ricordare che ogni cosa va fatta ed ha un senso autentico e profondo se la si fa “per i diritti dei bambini”. Ecco allora che si scenderà tutti in campo per vincere una delle partite più difficili ma più bella quella in favore dei diritti dei più piccoli, non ci sarà avversario se non l’ingiustizia, ogni gol sarà una nuova conquista che una società civile deve garantire al proprio piccolo cittadino… Fondazione Città Solidale e US Catanzaro di nuovo insieme, sotto il cielo azzurro di una domenica di novembre, con il sole GIALLO che scalda il cuore ROSSO di ogni singolo spettatore, a tifare per un unico obiettivo, ovvero per i diritti dei bambini.

Foto: US Catanzaro1929

Commenti da Facebook

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P