Presidente Ghirelli sveglia questi incapaci! (Video)

Diciamolo subito, non cerchiamo alibi, la Turris ci ha messo sotto e la sconfitta ci sta tutta. Poca cosa il Catanzaro, ma poca cosa anche la terna arbitrale che non ha concesso un rigore nettissimo da come si evince dalle immagini del video che alleghiamo.

Un rigore che non fa una piega tranne che per l’arbitro ed il suo assistente, che laddove c’è ne fosse ancora bisogno, mettono in evidenza una classe arbitrale che in Serie C non è all’altezza, o meglio, senza tanti giri di parole chiamiamoli con il loro nome: INCAPACI!!!

Il rigore non fa una piega, l’intenzionalità si manifesta già fuori area e si concretizza in piena area di rigore quando Lorenzini travolge Vazquez.

Errori dopo errori che non possono passare inosservati al numero uno della Lega Pro, il presidente Francesco Ghirelli, così come era successo contro il Messina in casa, un altro errore ai danni del Catanzaro, però quello di Torre del Greco alla fine pesa parecchio.

Già nella scorsa stagione avevamo ampiamente documentato con un dossier composto da foto e video ben 19 torti arbitrali subiti dal Catanzaro. Francamente non se ne può più!!! Sveglia Ghirelli, sveglia questi incapaci!!!


Commenti

13 risposte a “Presidente Ghirelli sveglia questi incapaci! (Video)”

  1. Avatar GianfrancoG
    GianfrancoG

    Il fallo inizia fuori area, non è rigore, al massimo punizione dal limite

    1. Avatar Claudio ruga
      Claudio ruga

      Secondo il regolamento invece è rigore. Se il fallo inizia prima e si concretizza nell’area, secondo le ultime disposizioni, è rigore!

      1. Avatar DOMENICO
        DOMENICO

        NELL’ AREA SI CONCRETIZZA IL TUFFO IN PISCINA.
        RIDICOLI SIAMO A RACCONTARE FAVOLE

  2. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    Fate vedere pure i rigori che ci hanno regalato e che non c’erano, questi sono alibi che tentano di far galleggiare una barca che sta andando alla deriva. Le partite si combattono e si devono vincere senza trovare scusanti, se poi si vogliono chiudere gli occhi e dire che tutto va bene fatelo, ma il problema calabro-foresti e una buona dozzina di questi pseudo giocatori sono sotto gli occhi di tutti. Bisogna essere obiettivi e dire a malincuore le cose come stanno
    senza guardare in faccia nessuno per il bene della nostra squadra. Far finta di niente, trovare scusanti non fa altro che allungare un’agonia iniziata già dalle prime giornate di campionato. Finiamola di essere buonisti giustificando una condizione tecnica pessima e una squadra assortita malissimo e messa in campo sempre peggio.

  3. Avatar Alessandro
    Alessandro

    DIAMO I MERITI A LO GIUDICE DEI GRANDI CALCIATORI CHE HA PORTATO . . . IL GOAL DI GIANNONE DI IERI ? MOLTO PIÙ BELLO QUELLO FATTO A CATANIA. . . 1 – 2

  4. Avatar Giuseppe
    Giuseppe

    Tutte le opinioni sono rispettabili, però, sui rigori non ci possiamo lamentare, con il Catania era un metro fuori area il tocco con il braccio, con il potenza l’ha visto solo l’arbitro, erano altre due sconfitte, non mi piace per niente questa situazione, me la prenderei con qualcun’altro, non con gli Arbitri.

  5. Avatar Roberto F
    Roberto F

    Al di là dei favori arbitrali che possiamo avere avuto in passato, resta il fatto che l’errore dell’arbitro Marini è proprio grossolano. Certo non meritavamo il pareggio, tutto quello che volete, ma il sig. Marini non può non aver visto quel fallo. Diciamo che gli sono mancate le p…e per fischiare un fallo a pochi minuti dalla fine (perchè se fossimo stati al 60esimo minuto lo avrebbe fischiato). Ma se sei così debole di carattere non puoi arbitrare. Allo stadio puoi vendere le bibite e … sperare di diventare, un giorno, ministro degli esteri…

  6. La sconfitta di Torre del Greco deve solo farci capire che o usciamo fuori con prestazioni e punti oppure finiremo male ai play off, lasciamo perdere altre cacate

    1. Avatar DOMENICO
      DOMENICO

      LA TERZA SCONFITTA NELLE ULTIME 4 GARE , CI FA CAPIRE CHE SIAMO MEDIOCRI ALLENATI DA UNA NULLITA’.
      VIA CALABRO , SUBITO TOSCANO

  7. Avatar Storico1957
    Storico1957

    L’ARTICOLO E’ OTTIMO , FINCHE’ CI SARANNO PERSONE CHE DICONO CHE NON E’ RIGORE O CHE NE ABBIAMO AVUTO 2 REGALATI CI GETTERANNO SEMPRE FANGO ADDOSSO. CONSIGLIEREI ALLA REDAZIONE E IN PARTICOLARE ALL’ OTTIMO LA CAVA DI CENSURARE QUESTI GIUDIZI DI PERSONE CHE EVIDENTEMENTE NON SONO TIFOSI DELLA NOSTRA SQUADRA MA DELLE SOLITE 3 SQUADRE DEL NORD CON LE QUALI NON HANNO PROPRIO NULLA DA SPARTIRE.

    1. Avatar DOMENICO
      DOMENICO

      NELL’ AREA SI CONCRETIZZA IL TUFFO IN PISCINA.
      RIDICOLI SIAMO A RACCONTARE FAVOLE
      STORICO NON DICIAMO STRONZATE CHE QUEST’ANNO GLI ARBITRI CI HANNO REGALATO 6 PUNTI ALTRIMENTI ERAVAMO NEI PLAY OUT , CAZZO.
      A CALCI IN CULO DEVI PRENDERE QUELLA NULLITA’ DI CALABRO.
      STORICO CAPITO ? TOSCANO SUBITO

  8. Sono d’accordissimo con chi dice che i rigori non dati, non sono una scusante per le brutte prestazioni del nostro Catanzaro…..
    È pur vero però, che gli arbitraggi, a parte qualche episodio, non sono mai stati docili con i giallorossi, perché ad esempio, se l’arbitro avesse dato il rigore sacrosanto a Torre del Greco, la partita avrebbe preso una piega diversa!
    Comunque, ero e resto fiducioso sul futuro di questa squadra, e sono convinto che dimostrerà le sue potenzialità 💛❤
    Forza e sempre Catanzaro 💛❤

    1. Avatar DOMENICO
      DOMENICO

      MA CHE CAZZO DICI .
      IL RIGORE E’, QUANDO IL FALLO ANCHE SE INIZIA FUORI FINISCE DENTRO.
      DA NOI IL FALLO INIZIA E TERMINA FUORI AREA PER POI FARCI UN TUFFO IN PISCINA DENTRO L’AREA DI RIGORE , COSE DA STRISCIA LA NOTIZIA TUTTTI GIU’ IN PISCINA.
      QUEST’ANNO RIGORI INVENTATI A NOSTRO FAVORE CON CATANIA E POTENZA, ALTRIMENTI SAREMMO IN ZONA PLAY OUT.
      VIA CALABRO , SUBITO TOSCANO.
      TORTORELLA MENO TORTE E PIU’ SERIETA’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *