Turris – Catanzaro 1-0, il tabellino

Marcatori: 76′ Giannone

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Lorenzini, Esempio; Ghislandi (46′ Finardi), Bordo, Franco, Varutti; Giannone (81′ Di Nunzio), Santaniello (61′ Loreto), Leonetti (83′ Pavone). A disp.: Abagnale, Lame, Giofrè, Zanoni, Palmucci, Iglio, Nunziante, Sartore, . All.: Caneo.

CATANZARO (3-4-1-2): Branduani; Martinelli, Fazio, Gatti; Tentardini (80′ Bayeye) , Verna, Welbeck, Vandeputte (56′ Risolo); Carlini (56′ Vazquez); Bombagi (46′ Bearzotti), Cianci (69′ Curiale) A disp.: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Monterisi, Porcino, Cinelli, Ortisi. All.: Calabro.

Arbitro: Marini di Trieste

Ammoniti: Vandeputte, Manzi, Gatti, Franco, Cianci


Commenti

4 risposte a “Turris – Catanzaro 1-0, il tabellino”

  1. Avatar Arcangelo
    Arcangelo

    Bisogna esonerare subitissimo questo cesso di allenatore che non dà né un gioco alla squadra né trasmette ai giocatori fiducia. La società ha speso tanto portandogli fior fior di giocatori. Ma come si fa a mettere barayee e non inserire cinelli?

  2. Avatar Arcangelo
    Arcangelo

    Calabro sembra il 2 novembre. Anche una squadra come la turris ci ha messo sotto, purtroppo non sa leggere le partite. È il mio rammarico e che abbiamo trovato una società seria e forte che non sta purtroppo raccogliendo i frutti, nonostante stiano spendendo tanto ogni anno.

  3. Avatar francesco
    francesco

    Il tabellino può dire solo che abbiamo subito una autentica lezione di calcio,suggellato udite udite dal signor Giannone equestodice tutto. Credo che si metta fine all’ennesimo CASTELLO DI CARTA, costruito da un presidente che ha la competenza a gestire una società di calcio,inversamente proporzionale al suo potenziale economico.Stasera in campo si è visto un riassunto di tutto questo: organico costruito MALE,con calciatori fuori forma alcuni provenienti da una scorsa stagione caratterizzata da infortuni e non compatibili tra di loro.ZERO costruzione del gioco, allenatore in confusione totale con calciatori fuori ruolo e sostituzioni fuori luogo e quindi FINE,THE END, in attesa di un PRESIDENTE Migliore e più presente, non finisco mai di restare INCAZZATO E CON LE PALLE PIENE DI QUESTO SPETTACOLO INDECENTE,stasera senza la penalizzione del Foggia, saremmo sesti. FALLIMENTO T O T A L E

  4. Avatar Alessandro
    Alessandro

    EGREGIO ARCANGELO , SE LEI FOSSE IL PRESIDENTE DEL CATANZARO. . . . E GIÀ A MONTE SA BENISSIMO CHE LA SQUADRA NON DEVE ANDARE IN B . . . ANDEREBBE A REGALARE CIRCA TRECENTOMILA EURO ( a parte le tasse ) A TOSCANO . . . 2+2 fa quattro al calcio . . . Al supermercato e tutta un ‘altra storia. . . Chi vuol capire capisce. Cordialissimi saluti Alessandro Ritrovato Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *