Primavera 3, Spader: “Ci metteremo alla prova e cercheremo di capire quali sono i margini di miglioramento e dove possiamo arrivare”

Dopo il weekend di sosta del campionato Primavera 3, gli aquilotti sono pronti a tornare in campo. I giallorossi riceveranno la visita del Catania sul sintetico del Federale. Mister Spader ha analizzato la sfida di domani: “Veniamo da una sosta e abbiamo avuto modo di rivedere l’ultima gara contro il Potenza e preparare l’incontro di domani con il Catania. Avendo avuto a disposizione 15 giorni abbiamo analizzato gli errori tecnico-tattici e di atteggiamento commessi nell’ultima gara. Abbiamo lavorato tanto per migliorare la qualità dei reparti, qualità che abbiamo e che dobbiamo tirar fuori. Incontriamo il Catania, una squadra forte che lontano da casa ha sempre vinto e che non ha mai perso in campionato. Conosco bene il nostro avversario, in quanto è un gruppo che gioca insieme da tempo e che ha un reparto avanzato che a mio avviso è uno dei più forti di tutto il girone, quindi sarà una partita difficile. Sono contento, però, che questa sfida arrivi ora, perché dopo la sosta non è mai facile e se affrontiamo un avversario ostico sicuramente a livello di atteggiamento non possiamo sbagliare. Ci metteremo alla prova e cercheremo di capire quali sono i margini di miglioramento e dove possiamo arrivare” ha commentato il tecnico.

Foto: US Catanzaro 1929


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *