Assenza ai funerali di Martino, la società si scusa

“Non c’è bisogno di tanti giri di parole. Quando si sbaglia bisogna riconoscerlo e chiedere scusa. Scusa alla memoria di un uomo che meritava il giusto tributo per ciò che ha rappresentato per Catanzaro sportiva e che come società non abbiamo concesso fino in fondo”. Il presidente Floriano Noto, a nome dell’US Catanzaro, chiede scusa alla famiglia e agli sportivi giallorossi per l’assenza di una rappresentanza delle Aquile ai funerali di Geppino Martino, per anni medico sociale della squadra. “Abbiamo provveduto ad esprimere subito il cordoglio per questa dolorosa perdita – prosegue Noto – e abbiamo ricordato Martino prima della gara con l’Andria. Poi a causa di un ingiustificabile difetto di comunicazione interna non siamo riusciti ad essere presenti ai funerali. Un’assenza imperdonabile per la quale, ancora una volta chiediamo scusa”.


Commenti

6 risposte a “Assenza ai funerali di Martino, la società si scusa”

  1. Avatar Salvatore Caliò
    Salvatore Caliò

    Difetto di comunicazione interna.
    Vergognatevi

  2. Avatar Salvatore Marino
    Salvatore Marino

    Spero che almeno i tifosi non abbiano fatto lo stesso errore…..

  3. Avatar Eugenio
    Eugenio

    Almeno fosse rimasto alle scuse… Ma stavolta il dott Noto l’ha combinata grossa. C’eravamo tutti noi del popolo giallorosso, e non abbiamo avuto bisogno di comunicazione interna. Lo sapeva tutto il mondo.Bah! Pazienza! Un altro punto a favore dell’ineffabile direttore Foresti. Grande!!!!! Vediamo se almeno riuscirai a portarci in B

  4. Avatar Alfonso
    Alfonso

    Questo dovete dirlo a quel ciarlatano di Foresti, ma sa chi era il Dott.Martino, storico professionista e personaggio dell’Us Catanzaro, Presidente Noto avete toppato in pieno Vergognatevi

  5. Avatar Eugenio
    Eugenio

    Una società che si rispetti sarebbe dovuta andare a Caserta per il funerale del nostro ex Leone ed al S. Giovanni per il dott Martino( non per alcuna cosa, ma perché ex medico sociale dal 1962. Mi domando( e chiedo io scusa per la volgarità) che cazzo fanno i vari team manager, accompagnatori, segretari, addetti alla comunicazione,ecc ecc? Si pavoneggiano dentro il campo e si mostrano nella loro……..beh, lasciamo perdere. Piuttosto, sistemate l’impianto audio dello stadio. Non si capisce un tubo. Buona giornata

  6. Ultimamente un tale di nome “Criscitiello da SportItalia”, che mi pare di calcio vive e ne capisce un pochino (a giudicare dai risultati ottenuti col suo canale televisivo…), disse che a Catanzaro vedeva un po’ di approssimazione … e noi tutti a dargli addosso, ma come si permetteva, cosa ne sapeva etc etc…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *