Il Catanzaro è l’unica squadra di Serie C ad accedere al secondo turno di Coppa Italia

Il Catanzaro resta l’unica squadra di Serie C ad accedere al secondo turno di Coppa Italia. Nel pomeriggio di oggi si sono disputate le tre gare che hanno visto impegnate le altre tre squadre di Serie C impegnate nel trofeo nazionale. L’Avellino di mister Braglia è stata eliminata (dopo una serie ad oltranza dal dischetto) dalla Ternana mentre il Suditrol ha perso 1-0 sul campo del Perugia. In serata si è disputato il match tra il Padova e l’ Alessandria neo promosso in Serie B( il remake della finale play off della scorsa stagione) che ha visto prevalere i piemontesi per 0-2 ai tempi supplementari. Le aquile affronteranno al secondo turno sabato 14 agosto alle 20: 45 (in diretta sul canale 20) l’Hellas Verona

I risultati del primo turno della Coppa Italia

Perché in Coppa Italia partecipano solo quattro squadre di Serie C?

Otto squadre partiranno dal turno preliminare: le tre promosse dalla C alla B più la vincitrice dei playoff, che giocheranno in casa, contro le tre seconde classificate dei gironi di C (tra cui il Catanzaro e il Padova ) e le due migliori terze classificate ( Suditrol e Avellino) e la vincitrice della Coppa Italia di categoria (che nella passata stagione non si è disputata) . Fatta eccezione per le otto teste di serie, che giocheranno dagli ottavi, tutte le altre squadre entreranno in corsa nel turno successivo, i trentaduesimi di finale. In casa giocheranno le squadre con ranking dal 9-24 (squadre di Serie A, le tre promosse in Serie A, le tre retrocesse in Serie B e la perdente dei playoff di B nell’anno precedente).Tutte le partite si disputeranno in gara unica, con eventuali supplementari e rigori, fatta eccezione per le semifinali. Qui si giocherà su 180 minuti e varrà la regola del gol in trasferta. Finale in programma allo stadio Olimpico di Roma.

Foto:US Catanzaro 1929


Commenti

Una risposta a “Il Catanzaro è l’unica squadra di Serie C ad accedere al secondo turno di Coppa Italia”

  1. Un grazie alla famiglia noto per lo sforzo anche quest’anno economico per portare il Catanzaro ai livelli che merita. Domenico da Genova per sempre forza Catanzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *