Il Teramo vuole 190 mila euro per Cianci. Catanzaro e Padova presentano un’offerta.

Continua la caccia all’attaccante da portare alla corte di Calabro con la dirigenza giallorossa che ha sondato diverse piste le due più calde sono quelle che conducono a Michele Vano del Perugia e a Pietro Cianci del Teramo.

Su entrambi c’è l’interessamento di diversi club e nelle ultime ore il Catanzaro si è rifatto sotto proprio per Pietro Cianci in una corsa a due con il Padova.

Si abbassano le pretese del club abruzzese che inizialmente aveva chiesto 250 mila euro per la cessione dell’attaccante, si è scesi ora a 190 mila, tuttavia senza trovare riscontro nelle offerte formulate sia dal Catanzaro che è inferiore, mentre quella del Padova al momento si sarebbe limitata ad una contropartita tecnica e a poca liquidità.


Commenti

3 risposte a “Il Teramo vuole 190 mila euro per Cianci. Catanzaro e Padova presentano un’offerta.”

  1. Avatar Felice
    Felice

    Tateo , procuratore di Cianci e Di Piazza, la può risolvere rapidamente ( a favore del Catanzaro qualche volta……………..)
    Di Piazza al Teramo ed una cifra…….contenuta per Cianci.
    Quando un calciatore ” sfonda ” a Catanzaro triplica il valore.Con buona pace di altri posti………………

    1. Avatar Salvatore
      Salvatore

      Sono d’accordo, magari mettendo sul piatto la differenza , diciamo 90 mila e siamo tutti d’accordo?

  2. Avatar Salvatore
    Salvatore

    Sono d’accordo, magari mettendo sul piatto la differenza , diciamo 90 mila e siamo tutti d’accordo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *