Catanzaro calcio, il gruppo comincia a formarsi

Dopo i quasi dieci giorni trascorsi tra pre-ritiro e ritiro si sta costruendo un collettivo che comincia a piacere per mentalità, personalità e qualità tecniche degli elementi che fanno parte della sia pur ancora incompleta rosa. I vari Vazquez, ultimo arrivato prima vera punta centrale inseguita dalla società da qualche anno, Vandeputte, trequartista/seconda punta belga di grande spessore tecnico, Bombagi, seconda punta che tanto bene ha fatto ovunque abbia giocato, proveniente dal Teramo, Tentardini, esterno sinistro di centrocampo di qualità e quantità, oltre a Welbeck dal Catania per la mediana e all’acquisto a titolo definitivo del difensore Gatti che già conosciamo e del secondo portiere Romagnoli.

Una citazione a parte merita Rolando, ultimo arrivato in casa giallorossa la cui notizia dell’acquisto catanzarosport24.it ha dato in anteprima nella tarda mattinata odierna. La trattativa con il calciatore genovese (ex Sampdoria e Reggina, tra le altre) si è finalmente conclusa visto il ripensamento del laterale destro di centrocampo in seguito al rifiuto di qualche giorno fa e grazie alla maturità della dirigenza nel volerlo comunque accogliere per garantirsi le sue prestazioni che possono senza dubbio contribuire a far fare il salto di qualità alla squadra.

In attesa di assestare agli ultimi 3-4 colpi di mercato che andranno a completare l’organico, la dirigenza giallorossa e con essa i tifosi possono al momento considerarsi soddisfatti per quanto finora portato avanti anche se, ovviamente sarà sempre e solo il campo a dare conferme a queste che sono per ora semplici impressioni.

Il lavoro duro che gli attuali 23 elementi in organico stanno svolgendo nel ritiro di Moccone in Sila dimostra la volontà di far bene e d trovare fin da subito l’amalgama necessaria per formare un gruppo, prima ancora di trovare un’intesa sul terreno di gioco. E’ normale che, ad inizio stagione fin dalla fase del ritiro vecchi e nuovi cerchino quanto prima possibile quella coesione che è alla base di ogni successo di squadra. Affinchè ciò avvenga mister Calabro sta quotidianamente inculcando i suoi dettami che, sia pur ancora dopo pochi giorni, i ragazzi stanno assimilando e mettendo in atto come in occasione della recente prima uscita contro una rappresentativa silana.

Detto dei nuovi arrivi si attendono gli ultimi acquisti. Nello specifico un altro esterno destro di centrocampo che potrebbe essere il giovane Ghislandi proveniente dalla Primavera dell’Atalanta, un play (Cinelli?) che andrà a sostituire Corapi e altri due attaccanti centrali che, da quanto dichiarato ormai da giorni dalla nostra testata potrebbero essere Cernigoi e Plescia. Quest’ultimo è un giovane 23nne che a Vibo conoscono bene per aver disputato con la maglia rossoblu il recente e convincente campionato condito da un bottino di 11 marcature. Vedremo gli sviluppi di queste trattative che si spera possano concludersi entro la fine di questa settimana. Sarebbe importante infatti avere completato la rosa al più presto in vista del primo impegno ufficiale della stagione, quello della gara preliminare della Coppa Italia nazionale contro il Como che si disputerà a Novara (a causa dell’indisponibilità del “Sinigallia”) sabato 7 agosto alle ore 19. A tal proposito ricordiamo che chi passerà il turno dovrà affrontare nel giorno di ferragosto l’Hellas Verona al “Bentegodi”, dove i giallorossi nella passata edizione eliminarono l’altra società scaligera, il Chievo (non ammesso quest’anno a disputare il campionato cadetto).

Foto:US Catanzaro 1929


Commenti

Una risposta a “Catanzaro calcio, il gruppo comincia a formarsi”

  1. Avatar Serghej
    Serghej

    Premesso che l’abbondanza, soprattutto di qualità, fa solo molto piacere, Cernigoi e Plescia sono molto simili gran fisico e tecnica, se a questi aggiungiamo Vazquez e Carlini non avremo il piacere, per caratteristiche tecniche, di vederli giocare insieme. Peccato perché sarebbe un bel vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *