U.S. Catanzaro: Cinelli e Rolando si può fare! Ancora un rinvio per Scognamillo

La notizia l’avevamo anticipata nella giornata di Ieri, Gabriele Rolando (1995) e l’U.S. Catanzaro ritornano a parlarsi dopo il brusco stop della scorsa settimana. L’esterno di centrocampo si è mosso in direzione dei Tre Colli manifestando un grande interesse a sposare il progetto delle Aquile che puntano alla promozione diretta. Ora la risposta definitiva passa alla dirigenza giallorossa che nelle prossime ore valuterà il da farsi prendendo in considerazione anche il parere del tecnico Antonio Calabro.

In giornata si sono registrati progressi anche negli incontri tra il Catanzaro e l’entourage del centrocampista Antonio Cinelli (1989), c’è l’intesa tra le parti manca però lo svincolo dal Vicenza che potrebbe concretizzarsi nelle prossime ore attraverso l’intesa sulla buonuscita.

Domani invece potrebbe essere la giornata di Davide Ghislandi (2001) della primavera dell’Atalanta, un giovane che piace molto al diesse Pelliccioni, arrivato il benestare del club bergamasco lo stesso ds si è interfacciato con l’agente del calciatore ed ulteriori sviluppi potrebbero registrarsi nelle prossime ore.

Si lavora anche al trasferimento a titolo definitivo di Vincenzo Plescia (1998) dal Renate al Catanzaro l’attaccante palermitano ha già trovato una intesa con il club giallorosso, resterebbero da limare solo dei dettagli tra i due club.

Un altro attaccante predestinato a vestire la casacca giallorossa è Iacopo Cernigoi (1995) anche in questo caso si tratta di un pupillo del ds Pelliccioni che lo ha già avuto a Modena. La notizia del suo probabile trasferimento a Catanzaro ci è stata confermata nella giornata di ieri dallo stesso ds granata Angelo Fabiani.

Intanto è arrivato il transfer dallo Spartak Mosca necessario per procedere al tesseramento del portiere Romagnoli (1998).

Nulla di fatto ancora per lo svincolo di Stefano Scognamillo dall’Alessandria, tra i due va avanti il braccio di ferro sulle modalità della rescissione.


Commenti

3 risposte a “U.S. Catanzaro: Cinelli e Rolando si può fare! Ancora un rinvio per Scognamillo”

  1. Avatar Eugenio
    Eugenio

    Abbiamo l’occasione per liberarci di Scognamillo ed invece ci stiamo strappando i capelli per riaverlo.
    Avevamo avuto la fortuna di non prendere Roland…..uno e stiamo preparando i botti per averlo. Direttore Pelliccioni! Secondo me stiamo benissimo così. Con Pescia, Vasquez, Cernigoi e Cinelli, ci servirà solo un difensore di riserva

  2. Se arriva…. qui deve adeguarsi….. Foresti sa spiegarsi molto bene..

  3. Non iniziamo a criticare prima ancora che uno arrivi. Rolando come il 99,99% dei calciatori è un ‘mercenario’, cioè, GIUSTAMENTE, va dove più gli conviene. I calciatori svolgono una professione e, come tutti i lavoratori, scelgono in base alla loro convenienza, soprattutto quella economica, non certo perché una squadra ha una storia importante o ha i tifosi belli. Se arriverà, andrà giudicato per quello che farà sul campo, se farà bene bravo Rolando, se farà male allora lo si criticherà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *