U.S.Catanzaro, il report del primo allenamento della stagione

Primo giorno di lavoro per i giallorossi che dopo il raduno presso il Benny Hotel si sono spostati sul campo del “Centro Sportivo di Simeri Mare” per iniziare la preparazione della nuova stagione. Sotto l’attento sguardo di mister Calabro, del suo staff e dei direttori Foresti e Pelliccioni il gruppo squadra ha svolto i consueti test atletici, per poi iniziare a lavorare a gruppi con il pallone. Domani le aquile lavoreranno in palestra la mattina, poi nuovamente presso il centro di Simeri Mare nel pomeriggio.

Foto:US Catanzaro 1929


Commenti

5 risposte a “U.S.Catanzaro, il report del primo allenamento della stagione”

  1. Branduani, Fazio, Risolo, Carlini, e gli altri sono una valida base sulla quale inserire gli adeguati elementi. Mercato difficile, di pazienza e lavoro silenzioso. Giusto non cercare chi non vuole venire……

  2. molti tifosi hanno fretta non hanno capito che le cose bisogna farle per il giusto verso e fin’ora il nio Ds non ha sbagliato un colpo amzi…che bei colpi per la serie C

  3. …… E con la mediazione magari si riesce a collocare Di Piazza a Teramo o Trieste, ambienti adatti per nuovi stimoli. Esempio di calciatore che qui non ha ” girato”, come tanti in passato…..

  4. Avatar Eugenio
    Eugenio

    Eh sì! Noi per darli agli altri dobbiamo partecipare(?)a parte dell’ingaggio; mica scemi ad Avellino o Teramo. Gli altri per darci mezze cartucce pretendono la luna, il sole e il cazzo che gli strafotte. Bravo Pelliccia e grande Noto

  5. Tateo è lo stesso procuratore di Sarao, Di Piazza e Cianci……………vorrà dire che adesso si prodigherà per il Catanzaro. Poi al prossimo ” giro ” si vedrà.
    Del resto un claciatore fermo non conviene a nessuno……………..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *