U. S. Catanzaro, ufficiale l’arrivo di Bombagi

Come anticipato in esclusiva da catanzarosport24.it lo scorso 30 giugno , Francesco Bombagi è un nuovo calciatore giallorosso, per il calciatore sardo contratto biennale.

Il comunicato del club giallorosso

L’US Catanzaro 1929 comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Francesco Bombagi. La punta nata a Sassari e cresciuta nel settore giovanile della Torres e della Fiorentina, approda alla corte di mister Calabro dopo aver disputato le ultime due stagioni con la maglia del Teramo Calcio, con la quale ha collezionato 58 presenze e 17 reti. Bombagi conta in totale 307 presenze tra i professionisti con 51 gol nel suo personale palmares. In Serie C ha vestito le maglie di importanti piazze come Pordenone, Catania, Juve Stabia, Grosseto, e Piacenza, mentre in serie B ha indossato le casacche di Reggina e Ternana, conquistando la cadetteria con la maglia del Pordenone nella stagione 2018-2019.

Bombagi arriva in giallorosso con un contratto biennale che lo legherà al club fino al 2023.

Foto :US Catanzaro 1929


Commenti

5 risposte a “U. S. Catanzaro, ufficiale l’arrivo di Bombagi”

  1. Avatar Roberto
    Roberto

    Acquisto stratosferico, questo. E’ un ragazzo sprecato per la C. E’ un gran bene per il Catanzaro sia finito a noi.

  2. Benvenuto in giallorosso ????❤️

  3. Avatar Saverio
    Saverio

    Ottimi acquisti , resta il dubbio della validità tecnica di questo allenatore incapace e senza gioco

  4. Avatar Eugenio
    Eugenio

    È pure questo è vero, Saverio. Il dubbio di una guida non all’altezza, rimane. Vedete che ha fatto il Monza? Secondo me il grande errore di Berlusca e Galliani è stata l’ostinazione per Brocchi. Non credete che con Cosmi, Castori, Stellone ecc sarebbe volato in A? Purtroppo bisogna essere bravi a dare un gioco( questo sconosciuto) e mantenere uno spogliatoio. Forse solo in questo il buon Calabro è stato bravo

  5. Basta con questi tifosi che non capiscono un cazzo, Calabro ha conquistato il secondo posto dietro la Ternana e non vale nulla,ma andate tutti vaffanculo e non andate allo stadio,il tifoso catanzarese non è mai contento, ho 73 anni ed abitavo vicino lo Stadio,ora vivo al Nord e mi sono stufato di ascoltare sempre le stesse lamentele. Tifate e basta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *