U.S. Catanzaro: biennale a Petrucci, Fella arriva con la formula del prestito

Davide Petrucci (classe 1991) centrocampista è destinato ad essere il primo il colpo di mercato della stagione 2021-2022 dell’U.S. Catanzaro. Accordo raggiunto con l’entourage del calciatore che nell’ultima stagione ha militato tra le file del Cosenza in Serie B. Per lui un contratto Biennale.

E dalle file rossoblù cosentine pronto al trasferimento a Catanzaro potrebbe concretizzarsi anche il trasferimento di un altro centrocampista, è quello di Daniele Sciaudone (classe 1988).

Particolarmente intasati i movimenti del centrocampo giallorosso, in uscita nelle ultime ore c’è Luca Baldassin (classe 1994) che per motivi personali ha chiesto al DS Pelliccioni di voler far rientro in Veneto.

Altra operazione formalmente chiusa è quella dell’attaccante Giuseppe Fella (classe 1993) di proprietà della Salernitana, nell’ultima stagione in prestito all’Avellino. Stessa formula con la quale sta per sbarcare a Catanzaro.

Capitolo attaccanti, sulla lista dei desideri di mr Calabro c’è Alessandro Marotta (classe 1986) con il Catanzaro che ha formulato una offerta, è la trattativa, per quanto complessa con il calciatore che vuole avvicinarsi a Vicenza, resta in stand by, ma tutto sembra ormai indirizzarlo sulla via di Modena.

Non meno complessa è la trattativa per riportare sui tre colli Jacopo Murano, il club giallorosso ha trovato al momento un secco rifiuto del Perugia che considera l’attaccante incedibile.


Commenti

2 risposte a “U.S. Catanzaro: biennale a Petrucci, Fella arriva con la formula del prestito”

  1. Avatar francesco
    francesco

    A me visto che voi della redazione non lo fate, mi va di commentare e dare una valutazione con riferimento ai parametri trasfermarkt sui nomi accostati al Catanzaro, e dico che a tale Petrucci ha un valore di 100 mila, come è possibile fargli un biennale? Sciaudone è più interessante ma anche il suo valore è in calo e quest’anno non ha ripetuto le performance dell’anno prima.Fella benino,ma viene in prestito e secondo me vorrebbe avere un possibilità in B.Io vorrei Toukara come già detto in un precedente post,Marotta effettivamente vuole avvicinarsi a casa.Quando si definisce un acquisto come “colpo” ,ci terrei che fosse davvero tale,insisto nelle mie preghiere: non prendiamo bassi profili e dico alla proprieta’ ATTENZIONE!!! a non farsi condizionare dai giochetti dei procuratori tipo ” ti faccio arrivare questo, ma devi prendermi anche quest’altro”

  2. Avatar Gianfranco
    Gianfranco

    Petrucci e Fella va bene, ma soprattutto la Società del presidente Noto deve acquistare giocatori come RONALDO (nostro ex) per il centrocampo, un CHIRICÒ per l’attacco e un TROEST (titolare) e Scognamillo (in panchina) per la difesa , TULLI o MOLINARO a completare l’attacco insieme a due ali dx e sx fortissime che sappiano saltare l’uomo e crossare. Nomi come questi si possono far sognareun salto di categoria diretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *