14 Luglio 2024

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Alla scoperta del nuovo ds del Catanzaro Alfio Pelliccioni

scritto il: sabato, 19 Giugno 2021 - 09:00

Tempo di lettura: 2 minuti

Sammarinese classe 1955. Il suo esordio da direttore avviene nella stagione 1996- 1997 nel San Marino dove compie la doppia scalata dall’eccellenza alla C2 e vince anche il campionato juniores con la squadra sammarinese. Pelliccioni ha l’abilità di scoprire calciatori importanti come Giuseppe De Feudis e Alberto Pomini.

Nel 2003 Pelliccioni si trasferisce al Portogruaro, con la squadra veneziana fa una clamorosa scalata che porterà la squadra lagunara in pochi anni dall’Eccellenza alla Serie B. Fra i calciatori scoperti nel Portogruaro ci sono Cristian Altinier, Riccardo Bocalon, Matias Cuffa, Simone Corazza, Matteo Scozzarella e Ledian Memushaj.

Dopo la lunga esperienza nel Portogruaro, il dirigente sammarinese si trasferisce nella stagione 2011- 2012 nel Santarcangelo, la squadra lombarda concluderà il campionato all’ottavo posto.

Nella stagione successiva Pelliccioni si trasferisce al Mantova dove rimane per cinque stagioni, in terra biancorossa Pelliccioni conquista in cinque anni due piazzamenti nella top ten, un tredicesimo posto mentre nella stagione 2015- 2016 conquista la salvezza ai playout contro il Cuneo, il dirigente classe 1955 l’anno successivo (l’ultimo anno a Mantova) conquista un quattordicesimo posto prima del fallimento della società lombarda. Tra i calciatori scoperti a Mantova ci sono Marco Festa (attuale secondo portiere del Crotone), Roberto Zammarini (attuale centrocampista del Pordenone). Pelliccioni ha anche il merito di lanciare a Mantova in panchina Ivan Juric alla prima esperienza su una panchina di una prima squadra di un club professionistico.

Nella stagione 2017- 2018 Pelliccioni si trasferisce al Monopoli dove chiude il campionato al sesto posto con Giuseppe Scienza in panchina. Tra i calciatori lanciati a Monopoli ci sono Daniele Donnarumma (attuale centrocampista del Cittadella) e Dimitris Sounas (fresco di promozione in Serie B con il Perugia).

Nella stagione 2018 -2019 Pelliccioni si trasferisce in Serie D con il Cesena dove vince il girone F di Serie D. L’anno dopo con il club romagnolo conquista la salvezza. Nella scorsa sessione estiva Pelliccioni firma con il Rimini, salvo poi dimettersi a causa di problemi societari nel club romagnolo.

Categorie

P