Fausto Silipo: “Una stagione da salvare, bravo Calabro ora bisogna proseguire sulla via già tracciata”

L’ex terzino giallorosso Fausto Silipo non ha dubbi: “È stata tutto sommato una stagione straordinaria. Si è partiti resettando tutto, non era una impresa facile. C’è ovviamente la delusione per il mancato salto di categoria ma di questa stagione si possono salvare parecchie cose ripartendo con slancio”

Fausto Silipo ha voluto manifestare il suo pensiero da uomo di calcio, ma soprattutto da catanzarese puro sangue, affidandosi a catanzarosport24.it

“Con qualche acquisto mirato, ma di quelli che però devono fare la differenza, e ripartendo da Foresti, Cerri e Calabro si può ripartire con sufficiente fiducia. Calabro è stato straordinario, è importante adesso che la Società voglia crederci e continuare, non dando peso alle critiche, ma fidandosi dei collaboratori tecnici che per me, hanno dimostrato un sufficente livello qualitativo. Ci sono insomma buone  prospettive, il mio vuole essere un incoraggiamento a tutto l’ambiente e alla società…
In fondo è anche voler ancora crederci. Perché ci crediamo tutti !!!
Forza giallorossi!


Commenti

2 risposte a “Fausto Silipo: “Una stagione da salvare, bravo Calabro ora bisogna proseguire sulla via già tracciata””

  1. Avatar Vittorio Reale
    Vittorio Reale

    Teniamoci stretto Noto; e pandemia permettendo,ora fiduciosi con tutto lo staff tecnico, chiedendo investimenti mirati( pochi ma buoni) e sotto con gli abbonamenti: l’anno prossimo sarà ancora più dura VINCERE il campionato, ma bisogna crederci.Forza AQUILE ????

  2. Avatar Saverio Martino
    Saverio Martino

    Nulla da rimproverare al Mister Calabro.
    La mia convinzione della mancata qualificazione nasce dalla “presunzione” di raggiungere l’obiettivo avendo a disposizione due risultati su tre.
    Se così fosse, ma non c’è alcun motivo di dubitare, l’approccio di partenza si è dimostrato errato . Si doveva giocare una partita da vincere a tutti i costi, come se l’incontro di andata fosse finita a vantaggio degli ospiti. Purtroppo non è stato così.
    Pensiamo al prossimo campionato da protagonisti, spero!
    I play off non sono alla nostra portata!
    A VITA FORZA GIALLOROSSI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *