22 Luglio 2021

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Catanzaro-Catania 2-0: domani Tacopina ma per oggi Tachipirina

scritto il: domenica, 18 Aprile 2021 - 16:05

Tempo di lettura: < 1 minuto

Serve ancora una volta buttare il cuore oltre l’ostacolo, il Catanzaro deve necessariamente fare punti anche se per un pareggio in molti firmerebbero subito. Ma non sono dello stesso avviso Calabro (oggi squalificato e sostituito in panchina da Villa) e i suoi ragazzi (e non lo è nemmeno il presidente Noto il perché ve lo spiegheremo in un altro articolo) che in campo ci vanno con le numerose assenze bloccati dal covid e con una panchina ridotta all’osso.

Ed in campo vedi un Catanzaro che in molti non si sarebbero mai aspettato in un match cosi delicato a fronteggiare un lanciatissimo Catania rivitalizzato dalla cura Baldini.

I ragazzi di Calabro si calano nel clima partita senza timori, Pierno, Riccardi e Gatti sembrano tre veterani: c’è da lottare, sudare e correre. L’interpretazione della gara è perfetta i ragazzi rivestono lo spirito di Calabro e quando si va negli spogliatoi alla fine del primo tempo il risultato è soddisfacente 0-0.

Nella ripresa viene fuori un Catanzaro sontuoso, non corre pericoli ma li fa correre al Catania, non si chiude e si propone in maniera ordinata e quando Martinelli veste i panni di Beckenbauer e pesca con un lancio da 60 metri Di Massimo che fa uno stop da fuoriclasse e batte a rete per l’uno a zero.

Ti aspetti la reazione del Catania ma è sempre il Catanzaro a tenere in mano le redini del gioco, Evacuo fa un capolavoro sulla destra e serve Baldassin che la mette dentro per quello che sarà il risultato finale Catanzaro 2 Catania 0.

Successo meritato e convincente, il Catania non ha mai visto palla, domani probabilmente vedrà Tacopina ma per oggi si deve accontentare di una buona sode di tachipirina. Avanti Aquile!!!

foto: Romana Monteverde

Commenti da Facebook
error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P