Contro il Catania e contro il Covid

Un Catanzaro incerottato sta preparando la delicata gara contro il Catania in programma domenica alle 12.30. Prima ancora di quella che potrà definirsi una battaglia sul terreno del “Ceravolo”, i giallorossi stanno lottando contro il Covid che purtroppo ha interessato anche la società del presidente Noto a causa dei 7 giocatori risultati positivi già da un paio di settimane. Il bonus cui la dirigenza giallorossa aveva fatto affidamento finalizzato alla speranza di recupero di quanti sono stati contagiati dal virus, sembra al momento non dare i frutti sperati ma se contro il Bisceglie i giallorossi pur rimaneggiati hanno comunque disputato una buona gara meritando la vittoria, contro il Catania la musica sarà certamente diversa. Gli etnei sono a soli 3 punti dai giallorossi e come questi ultimi aspirano a raggiungere il miglior piazzamento in vista dei play off. Il livello tecnico e l’esperienza di molti elementi della rosa dei siciliani renderanno il match ancora più ostico, al di là delle defezioni in casa giallorossa. Il Catanzaro comunque in questa stagione ha sempre dimostrato specie con squadre più forti o di pari livello di poter far male e di mettere in mostra grinta e carattere. Le vittorie con la Ternana, il Bari e ad Avellino ne sono una chiara dimostrazione. Certo le assenze potranno incidere molto, specialmente sotto l’aspetto tattico. Mister Calabro infatti dovrà certamente “inventare” qualcosa per mettere in campo un undici competitivo in termini di gioco e disposizione in campo in considerazione anche dell’assenza di Corapi. Il capitano infatti è stato di recente operato al ginocchio e il suo rientro è previsto non prima dell’inizio dei play off. Una battaglia quindi contro Covid e infortuni capitata in una fase molto delicata della stagione, decisiva per definire le posizioni in vista della coda del campionato. Si attendono con una certa ansia gli esiti dei prossimi tamponi previsti nella giornata di domani con la speranza di poter recuperare almeno parte degli elementi risultati positivi oppure dover rinunciare a loro anche per la gara contro gli etnei. In tal caso comunque nessuno scoramento, il Catanzaro potrà ugualmente giocarsela con il Catania anche se non proprio alla pari come sarebbe stato preferibile per una partita di tale importanza e dal fascino particolare. Un’eventuale vittoria porterebbe a 6 i punti di vantaggio sui siciliani e a 2 gare dal termine per Russotto (un ex mai dimenticato sui Tre colli) e compagni non ci sarà la possibilità di scalzare i giallorossi dal quarto posto al netto dei risultati degli scontri diretti che saranno a vantaggio del Catanzaro. Proviamoci dunque. Forza Aquile!

Foto: Romana Monteverde/ US Catanzaro 1929


Commenti

7 risposte a “Contro il Catania e contro il Covid”

  1. Avatar Serghej
    Serghej

    La vedo dura, è proprio impari la gara. Abbiamo vinto con Ternana e Bari vero, ma eravamo a ranghi completi. Poi gli ex vedrete come si impegneranno, lo fanno sempre quando incontrano il Catanzaro.

  2. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    Hai ragione è dura, ma ogni tanto la fortuna potrebbe girarsi verso di noi, arbitri permettendo. Forza Aquile è il momento di dimostrare che siamo superiori anche alle avversità .

    1. Avatar Serghej
      Serghej

      Anche perchè dopo il Catania il 21, se non sbaglio, avremo la trasferta con la Juve Stabia. Purtroppo, anche questa è sfortuna, incontriamo Catania e Juve nel periodo in cui loro sono più in forma e noi col Covid. Ad averli incontrati un paio di mesi fa ne avremmo fatto “polpette”. Propongo un viaggio a Lourdes, per farci benedire !!!

  3. Volontà e determinazione senza esitare e senza calcoli. Una battaglia da gladiatori . Il tempo è passato e Rusotto è andato………………………..

  4. Avatar Eugenio
    Eugenio

    Intanto Russotto e Di Piazza hanno fatto entrambi una doppietta. Tranquilli! Con i dovuti e doverosi scongiuri arriveremo al 6 posto. Ma stavolta non per nostri demeriti, purtroppo!

  5. Avatar ForzaCatanzaro
    ForzaCatanzaro

    Non facciamo i disfattisti la gara va giocata e mica loro sono il Real Madrid dai siamo seri…..

  6. Avatar Alessandro
    Alessandro

    CATANZARO È IL CANDIDATO N 1 PER VINCERE I PLAYOFF ! ????❤️????️????❤️????️????❤️????️ Cordialissimi Saluti Alessandro Ritrovato Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *