Primavera 3, Spader: “Abbiamo giocato con personalita’ e attenzione”

Il tecnico della Primavera 3 giallorossa Giulio Spader ai microfoni del sito ufficiale dell’U.S. Catanzaro ha parlato al termine del successo esterno degli aquilotti per 0-2 a Monopoli.

“Sono contentissimo, i ragazzi hanno fatto una grossa prestazione, facendo quello che avevamo detto in fase di non possesso, ovvero di stare belli compatti, cercare di riconquistare palla e ripartire. Sono stati molto bravi anche nella gestione, perché li abbiamo fatti girare bene, siamo usciti , abbiamo creato tanto. Già nel primo tempo la partita si doveva chiudere e quindi fino alla fine rimani in equilibrio. Tutti hanno giocato con grossa personalità, si sono aiutati e poi è arrivato il gol che ha messo un po’ di più tranquillità. Abbiamo cambiato anche sistema di gioco e sono veramente molto contento perché dovevamo fare questo tipo di prestazione. Mi è piaciuta molto la gestione della palla con grossa personalità, è quello che possiamo fare perché ce l’abbiamo e oggi lo abbiamo dimostrato. Penso che sia un’altra importante prestazione, inoltre, messa in campo fuoricasa. Sapevamo che venire a giocare a Monopoli non sarebbe stato facile, qui non aveva vinto nessuno e sono molto contento per i ragazzi”.

Foto: US Catanzaro 1929


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *