22 Luglio 2021

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Il Catanzaro e’ piu’ forte del Covid e batte il Bisceglie

scritto il: sabato, 03 Aprile 2021 - 16:59

Tempo di lettura: 2 minuti

Catanzaro (3-5-2): Di Gennaro; Scognamillo, Riccardi, Gatti , Risolo, Baldassin , Parlati, Carlini, Pierno; Di Massimo, Evacuo. A disposizione: Branduani, Corapi, Jefferson, Molinaro, Curiale, Grillo. All. Calabro.

BISCEGLIE (3-5-2)Spurio; Priola, Altobello, Vona; Gilli, Sartore, Romizi, Mansour, Giron; Makota, Musso. A disposizione: Russo, De Marino, Cecconi, Ibahim, Rocco, Zagaria, Vitale, Maimone, Tazza, Pedrini, Goffredo, Hassan All. Papagni

Calci d’angolo CZ – BI 3 – 2

Ammoniti: Scognamillo (CZ), Romizi (BI), Parlati (CZ), Altobello (BI), Musso (BI), Pedrin (BI), Cecconi (BI), Rocco (BI)

CRONACA

PRIMO TEMPO

Primi venti minuti senza emozioni. Il Catanzaro in versione rimaneggiata in questa prima fase del match non riesce ad impensierire un modesto Bisceglie

Al 29′ fischiato un fuorigioco a Carlini che si era ritrovato a tu per tu con Spurio

Al 30′ ammonito Romizi per una trattenuta su Di Massimo

Al 32′ ammonito Parlati per una trattenuta su Altobello

Pericolo per il Catanzaro, Musso di testa da buona posizione fa la barba al palo della porta difesa da Di Gennaro

Al 38 tiro telefonato di Pierno che non sorprende Spurio, Un minuto dopo risponde il Bisceglie con un tiro di Sartore che si spegne sul fondo

Ammonito Altobello per una trattenuta su Evacuo

Dopo un minuto di recupero finisce un primo tempo affatto bello. Il Catanzaro sta pagando dazio a causa delle assenze dovute al Covid. Sono 12 i tesserati (tra giocatori e staff tecnico) a non essere presenti. A questi si aggiungono Martinelli infortunato e Fazio squalificato

SECONDO TEMPO

Nessuna sostituzione al rientro in campo delle due squadre

Pronti via e Mansour impegna con un velenoso colpo di testa Di Gennaro che si rifugia in angolo

Ammonito Musso per fallo su Scognamillo

Doppio cambio per il Catanzaro entrano Corapi e Curiale al posto di Parlati ed Evacuo

Al 58′ Papagni manda in campo Mamone e Pedrin al posto Romizi e Musso

AL 65′ nuovo cambio per il Catanzaro, fuori Risolo dentro Jefferson

Proprio l’entrata del brasiliano al 67′ crea le circostanze per il gol del Catanzaro. Jefferson arpiona un pallone in aria e tenta la botta che viene respinta dalla difesa pugliese, Curiale intercetta la sfera e di prima intenzione la mette dentro. CATANZARO – BISCEGLIE 1 – 0

Ammonito Pedrin

Al 69′ fuori Makota e Sartore dentro Rocco e Ciccone

Al 70′ entra Tazza al posto di Altobelli

Al 77′ ammonito Mamone per una trattenuta su Di Massimo

Al 79′ palo di Carlini dopo un tiro sporcato di Baldassin

All’81’ ammonito Cecconi

All’86’ crampi per Pierno che deve uscire. Al suo posto dentro Grillo

All’87’ ammonito Rocco per un fallo su Baldassin

Sul taccuino dell’arbitro finisce anche Calabro per aver protestato

Dopo 4 minuti di recupero finisce una partita sofferta ma che amplifica ancor di più la forza del gruppo. Il Catanzaro è più forte del Covid e batte il Bisceglie grazie ad un gol di Curiale

Commenti da Facebook
error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P