17 Aprile 2021

Alberto Villa, il vice che sostituira’ mister Calabro a Torre del Greco

scritto il: sabato, 27 Marzo 2021 - 09:00

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il suo lavoro è prezioso in quanto vice di mister Calabro, importante per integrare le direttive impartite dal tecnico pugliese. E domenica a Torre del Greco sarà il registra principale sostituendolo dopo la squalifica rimediata a Cava dei Tirreni.

Stiamo parlando di Alberto Villa, l’allenatore di origini lombarde che proprio pochi giorni fa, il 18 marzo, ha festeggiato 42 anni. La sua carriera da calciatore è Iniziata nel settore giovanile di società emiliane, Bologna e Carpi per l’esattezza. Il suo continuo girovagare  gli ha permesso di indossare maglie di squadre prevalentemente del sud Italia, specie in Puglia.

Alberto Villa non hai disputato un campionato superiore a quello di terza serie,può però fregiarsi di essere stato il calciatore più prolifico della storia del Casarano con le sue 28 reti siglate in una stessa stagione, record ancora imbattuto.

Da allenatore  Alberto Villa ha iniziato la sua carriera solo 5 anni fa quando nella stagione 2016-2017 ha allenato il Gallipoli, in Eccellenza, giungendo alla semifinale play off persa poi con il Casarano. Dopo questa stagione diventa il vice di mister Calabro con il quale ha condiviso le esperienze al Carpi in serie B e alla Viterbese, società dalla quale entrambi hanno fatto il salto di qualità trasferendosi al Catanzaro.

Un tecnico che per 5 anni condivide mentalità e spirito di abnegazione al lavoro con un allenatore emergente e meticoloso come mister Calabro non può che far bene e i frutti di quanto finora svolto dal gruppo Catanzaro è certamente anche merito suo.

Le grida e gli incitamenti di Calabro in occasione della prossima trasferta di Torre del Greco si faranno di sicuro sentire, ma siamo convinti che mister Villa non farà rimpiangere il più titolato collega. D’altronde se i due non fossero simili caratterialmente e se non avessero la stessa visione del calcio, la loro unione professionale non sarebbe durata per così tanto tempo (4 anni non sono pochi!).

Commenti da Facebook
error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P