Stadio Ceravolo: la palazzina fa acqua, la nostra segnalazione (foto)

Era il 22 agosto 2017 quando la Commissione Provinciale di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli ha dato l’ok all’utilizzo dell’edificio alle spalle dei “distinti”, quella che a Catanzaro è nota a tutti come la “palazzina”. Una costruzione che ha fatto discutere e non poco per l’enorme esborso, circa 5 milioni di euro, per la sua realizzazione.

Le discussioni sulla palazzina sono anche di natura estetica, oltre che la stessa è poco funzionale a quelle che sono le esigenze di una società di calcio, e nella mancata funzionalità fa sorridere (per non dire altro) come si sia potuta realizzare una tribuna stampa all’aperto con gli operatori e tutti i “ferri del mestiere” (pc, tablet, cellulari etc) in bella mostra sotto il vento e l’acqua piovana.

La Tribuna stampa dello Stadio Ceravolo completamente allagata

Ma non è tutto, nell’ultimo match casalingo abbiamo notato anche infiltrazioni d’acqua al terzo piano provenienti da un finestrone ed il muschio che si è formato la dice lunga da quanto tempo esiste e persiste l’annoso problema. Questa nostra segnalazione vorremmo che giungesse all’Amministrazione Comunale che è proprietaria dello stadio affinchè possa intervenire tempestivamente per mettere mano ad un problema su una strutta fresca di costruzione e costata ben 5 milioni di euro!!!

Il finestrone oggetto di infiltrazioni di acqua piovana
Il vano scale del terzo piano allagato

Commenti

6 risposte a “Stadio Ceravolo: la palazzina fa acqua, la nostra segnalazione (foto)”

  1. Avatar Claudio
    Claudio

    Forza Ragazzi, bravi ora continuiamo cosi.Forza presidente Noto pilastro di questa società

  2. Avatar Salvatore Panetta
    Salvatore Panetta

    Che vergogna ! Ma così si fanno i progetti e i lavori ? Come al solito…….

    1. Avatar Serghej
      Serghej

      appunto…. come al solito. Un progetto ASSURDO e INQUALIFICABILE, attuato da non so quale GENIO Leonardesco (a Catanzaro ce ne sono molti, troppi), bastavano molto meno di 3 piani e magari più funzionalità. Per assurdo ai distinti ormai stride il panorama di 10 misere gradinate per il pubblico e un PALAZZO immenso vuoto, un pugno nell’occhio. Cinque milioni buttati al vento !!!
      Adesso vedremo quale capolavoro riusciranno a fare con la nuova tribuna.
      Per cortesia rivolgetevi a progettisti veri e non agli amici degli amici, come è uso dalle nostre parti.

      1. Avatar Vincenzo Celia
        Vincenzo Celia

        È una situazione incresciosa per tutti, pensando di avere gli ospiti ad ogni incontro di calcio , mortifica la città tutta e non solo i tifosi. Smettetela dii mostrare la vostra furbizia che poi si chiama delinquenza. Allora mi rivolgo agli amministratori, in primis onesti, fatevi sentire nelle sedi competenti e abilitati. È ora di smetterla.

  3. Avatar Felice
    Felice

    Basta una pec a settore.gestione.territorio@certificata.comune.catanzaro.it, così ne verranno a conoscenza gli uffici , probabilmente non informati delle criticità nelle persone dei funzionari che si attiveranno ope legis ; e visto – parimenti – il sopralluogo di gruppo già effettuato per il pino………………….

  4. Avatar Antonio
    Antonio

    È proprio vero. Con tutti i soldi che hanno speso potevano rialzare ulteriormente le gradinate dei distinti, fare una bella copertuta e realizzare una degna tribuna stampa come in altri stadi, più piccola e più funziinale.
    Quella palazzina è troppo sovrastante rispetto ai distinti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *