Catanzaro – Bari, 2-0 Di Massimo ed Evacuo lanciano i giallorossi in orbita

CATANZARO (3-4-1-2): Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Garufo, Corapi Verna, Contessa; Carlini; Curiale, Di Massimo. A disp.: Mittica, Branduani, Jefferson, Parlati, Molinaro, Pierno, Porcino, Riccardi, Evacuo, Gatti, Baldassin, Grillo, Casoli All.: Calabro.

Bari (4-2-3-1): Frattali; Semenzato, Sabbione, Di Cesare , Perrotta; Bianco, Maita; Marras, Antenucci, D’Ursi; Cianci. A disp: Marfella, Fiory, Rolando, Dargenio, Candellone, De Risio, Minelli, Pinto, Lollo, Colaci, Mercurio All.Carrera

Calci d’angolo CZ – BA 3 – 8

Recupero 2′

Ammonito: Di Cesare (BA), Di Massimo (CZ), Maita (BA), Verna (CZ)

CRONACA

PRIMO TEMPO

Al 4′ si fa subito male Corapi ed al suo posto entra Baldassin. Il capitano nel tentativo di colpire di testa un pallone a centrocampo è caduto con la spalla infortunandosi

Ammonito Di Cesare per fallo su Di Massimo

Scende la nebbia al Ceravolo. La visibilità è ridotta

Partita giocata su ritmi alti anche se al momento non si segnalano occasioni da rete

Al 33′ prima occasione da rete della partita. Carlini lancia Curiale con il numero 7 giallorosso che si presenta davanti a Frattali che di piedi respinge in angolo.

Due minuti dopo si fa vedere il Bari con un colpo di testa di Cianci con Di Gennaro abbastanza reattivo che respinge sulla linea di porta

Al 37′ punizione sulla mediana pugliese, batte Garufo con Fazio che salta più in alto di tutti ma schiaccia fuori

Dopo due minuti di recupero finisce un primo tempo piacevole ma con due sole occasioni da gol, una per parte

SECONDO TEMPO

La sblocca Di Massimo. Al 52′ Carlini scambia al limite dell’area con l’ex Triestina che entra in area e batte di piatto Frattali. CATANZARO – BARI 1 – 0

Ammonito Di Massimo che si toglie la maglietta dopo il gol

Primo cambio in casa Bari, fuori D’Ursi dentro Rolando

Calabro richiama in panchina Contessa e manda in campo Porcino

Ammonito Verna

Doppio cambio per il Catanzaro entrano Evacuo e Casoli al posto di Di Massimo e Curiale

Anche per il Bari doppio cambio fuori Marras e Maita e dentro Candellone e De Risio

Ci prova Semenzato ma Di Gennaro blocca in due tempi

Ultimo cambio tra gli ospiti entra Mercurio al posto di Cianci

Occasionissima per il Bari, Semenzato crossa dalla destra Candellone di testa da ottima posizione manda fuori

Calcio di rigore per fallo di rigore su Casoli. Dal dischetto Evacuo beffa Frattali con un cucchiaio che non lascia scampo. CATANZARO – BARI 2 – 0

Due goal nella ripresa di Di Massimo ed Evacuo per i giallorossi di mister Calabro che battono i pugliesi e mettono nel mirino il terzo posto


Commenti

2 risposte a “Catanzaro – Bari, 2-0 Di Massimo ed Evacuo lanciano i giallorossi in orbita”

  1. Avatar Salvatore Panetta
    Salvatore Panetta

    Questa partita di oggi non ci voleva, il Catania ha vinto e quindi il Bari farà di tutto per vincere e avvicinarsi il più possibile all’Avellino , anche il Catanzaro è dello stesso parere . Chi sbaglia meno vince , il Bari ha messo in campo l’artiglieria pesante , Antenucci , Marras, D’Ursi , Cianci quattro attaccanti sono tanti e bisogna stare attenti a Maita che calcia bene dalla distanza , di contro Mister Calabro si vorrà coprire e giocare in contropiede il che non sarebbe male visto che il centrocampo del Bari non è coperto . Speriamo di portarla a casa con una rete del solito Carlini , magari su rigore ,sia mai ……ma va bene anche su azione di contropiede.

  2. Avatar francesco
    francesco

    Osare osare osare ora o mai più anche perché da dietro incalzano ma comunque bisogna provare a fare quel salto senza il quale non andremo da nessuna parte ,non possiamo poi improvvisare ai play-off eventuali virtù nascoste fino ad oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *