Virtus Francavilla, il presidente Magrì tuona: “Ennesimo rigore contro, c’e’ sudditanza psicologica verso le big”

Il presidente della Virtus Francavilla in sala stampa ha commentato la sconfitta esterna per 1-0 a Catanzaro

“Abbiamo fatto una grande partita, costruendo tante occasioni per arrivare al pareggio e ai ragazzi va fatto un applauso. Meritavamo sicuramente un risultato diverso, nella ripresa il Catanzaro si è messo nella propria metà campo a difendere per tutto il tempo. Spiace, però, ritrovarsi ogni volta a commentare un arbitraggio non all’altezza: il rigore fischiato contro di noi, il terzo di fila e l’ennesimo di questo girone di ritorno contro le big, è da rivedere. Così come è da rivedere quello non dato a noi per fallo su Giannotti. C’è sudditanza psicologica degli arbitri nei confronti delle grandi piazze e noi non lo meritiamo. Il 23 marzo è previsto un incontro con gli arbitri e sono temi che affronteremo. Ci sentiamo continuamente danneggiati. Di oggi ci teniamo stretti la prestazione, con questo atteggiamento anche un po’ di fortuna girerà dalla nostra parte”


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *