Massimiliano Carlini: “Ho gia’ rinnovato con le Aquile fino al 2022”

Massimiliano Carlini, intervenuto telefonicamente a “studio giallorosso” in onda su Catanzaroinforma.it fa una rivelazione importante, quella di aver già prolungato il contratto con l’U.S. Catanzaro. Alla domanda del giornalista Gianfranco Giovene (a cui vanno i nostri auguri per essere diventato papà) se aveva avuto modo discutere del rinnovo del contratto, Carlini ha risposto: “Ho già rinnovato di un anno con il Catanzaro, fino al 2022. Se la società lo riterrà opportuno sono disposto a prolungarlo ancora con la speranza di poter dare le più belle soddisfazioni alla tifoseria che nei miei confronti ha dimostrato grande affetto

Una rivelazione a sorpresa quella del rinnovo di Carlini che accogliamo con grande piacere, messa a punto in maniera silente e sotto traccia dai direttori Foresti e Cerri, segno che i tempi a Catanzaro sono cambiati badando alla sostanza in maniera costruttiva senza darlo in pasto ai quattro venti


Commenti

3 risposte a “Massimiliano Carlini: “Ho gia’ rinnovato con le Aquile fino al 2022””

  1. Avatar Serghej
    Serghej

    Benissimo, ora la società pensi per il prossimo anno al vice Corapi, un regista di alto spessore. Peccato che per gli attaccanti quest’anno sono stati, diciamo, sprecati i soldini, perché per il futuro prossimo dovranno pensare già ai sostituti di Di Massimo, Curiale, Evacuo e Jefferson.

  2. Avatar Michele
    Michele

    Condivido Serghej. Ieri abbiamo dimostrato di avere un sostituto di CORAPI in quanto, senza lui, il centrocampo non ha idee. Anche se penso che le potenzialità di questa squadra sono limitate per poca competenza di questo allenatore. Forza Aquile

  3. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    Condivido appieno le vostre analisi, mai avuto un attacco cosi scarso, credo non solo per colpa loro ma per l’impostazione che un allenatore incompetente ha dato. Se si pensa che mediamente fino ad ora il Catanzaro ha tirato in porta solo due volte a partita, questo la dice lunga sulle potenzialità degli attaccanti ma maggiormente sulle capacità tattiche di questo mister. Jerfferson curiale di massimo evacuo a parte di massimo che adesso non riesce nemmeno a superare un uomo gli altri sono avanti ma tanto avanti con gli anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *