Calabro: “Catanzaro e’ un vulcano di passione, facciamolo esplodere”

Il tecnico del Catanzaro Calabro ha parlato in sala stampa al termine del successo casalingo per 1-0 delle Aquile contro la Virtus Francavilla

“Siamo meno brillanti del solito ma abbiamo vinto e sofferto in 10 uomini. I ragazzi si prodigano a fare bene nella fase difensiva ma sono meno brillanti in fase di possesso. Tutti quanti si sacrificano in entrambe le fasi e qualcosa si paga in fase di costruzione. Nessun turnover, metto in campo la migliore formazione e faccio entrare chi ritengo opportuno che serva. E’ normale che in questo momento prende valore questa vittoria dopo i risultati delle concorrenti e il pareggio di Teramo che oggi ha espugnato il “Massimino”. Oggi abbiamo vinto e sofferto più delle altre volte e stiamo credendo in un progetto che può durare nel medio lungo periodo. E’ una squadra che ha cuore. Oggi durante il tragitto dall’albergo allo stadio ho capito tante cose. Tutto quello che abbiamo incontrato per strada ci ha incitato. Questo ambiente è un vulcano che dobbiamo far esplodere e io voglio vedere questo. Non è stata la nostra miglior partita ma in 10 i ragazzi si sono compattati e hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo. Dobbiamo provare a vincere la partita successiva e ci aspetta un’altra battaglia. Alla fine tireremo la linea. Dobbiamo fare questo. La classifica ci conferma che i ragazzi stanno facendo qualcosa di importante”


Commenti

Una risposta a “Calabro: “Catanzaro e’ un vulcano di passione, facciamolo esplodere””

  1. Avatar Antonio
    Antonio

    Forza Mister, hai perfettamente ragione. Fate esplodere questo vulcano che da troppo tempo è coperto dalla crosta. Se esplode, nn ce n’è per nessuno….Palermo, Catania, Bari, Avellino, Ternana…NOI SIAMO IL CATANZARO…. ALTROCHÉ!!!!
    FORZA GIALLOROSSI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *