17 Aprile 2021

Teramo-Catanzaro 0-0, la cronaca

scritto il: domenica, 07 Marzo 2021 - 16:57

Tempo di lettura: 3 minuti

Teramo (4-2-3-1): Lewandowski; Tentardini, Trasciani, Arrigoni, Mungo, Costa Ferreira, Pinzauti, Vitturini, Ilari, Santoro, Diakite

A disp.: D’Egidio, Di Francesco, Bellucci, Persiani Viero, Kyeremateng, Lombardi, Gerbi

All.: Paci

Catanzaro (3-5-2): Di Gennaro; Corapi, Martinelli, Curiale, Verna, Fazio, scognamillo, Evacuo, Di Massimo, Garufo, Porcino

A disp.: Branduani, Contessa, Jefferson, Parlati, Molinaro, Pierno, Gatti, Riccardi, Risolo, Baldassin, Grillo, Casoli

All.: Calabro.

Cronaca secondo tempo

48‘ Secondo cartellino giallo per il Teramo, ammonito Santoro per fallo di mano su tiro di Corapi

58’ Doppio cambio nelle file del Catanzaro, fuori Verna dentro Parlati al debutto in maglia giallorosso, fuori Curiale dentro Baldassin

62’ Secondo giallo in casa Catanzaro, sul taccuino ci finisce capitan Corapi

64′ Dal versante destro Cross di Vitturini palla che taglia tutta l’aria di rigore senza un nulla di fatto

71′ Sostituzione nelle file del Teramo fuori Mungo e dentro Kyeremateng

73’ Doppio cambio per il Catanzaro, fuori Garufo e dentro Casoli e Risolo sostituisce Corapi

75′ Catanzaro in 10 per il doppio giallo rimediato da Scognamillo che stende Arrigoni molto distante dall’area catanzarese

76′ Calabro corre ai ripari vista l’espulsione di Scognamillo, fuori Di Massimo e dentro Riccardi

77’ Punizione dalla sinistra per il Teramo, palla che arriva sul versante sinistro con una deviazione della retroguardia giallorossa, corner per i padroni di casa.

78’ Giallo per Tentardini del Teramo che interviene fallosamente su una ripartenza di Risolo

83’ Catanzaro che attacca, azione troppo elaborata con Baldassin che dalla sinistra manda la palla a perdersi sul versante destro.

86’ Perde il guizzo Vitturini, mischia in area di rigore con Vitturini non preciso che deposita la palla nelle mani di Di Gennaro

89’ Sostituzione nelle file del Teramo, Gerbi va a sostituire Pinzauti

90’ Sono 4 i minuti di recupero

92’ Ammonito Kyeremateng per un fallo su Martinelli

93’ Brivido finale in casa Catanzaro con Santoro da 25 metri che tenta la conclusione andando a sfiorare il palo alla sinistra di Di Gennaro

94’ Finisce qui, Teramo-Catanzaro 0-0 il Catanzaro resta al quarto posto con il Catania che dimezza lo svantaggio andando a vincere a Bisceglie.

Cronaca Primo tempo

40’ Ci prova ancora il Catanzaro con Garufo che al volo da posizione defilata ma dentro l’area prova la conclusione, palla alta.

36′          Clamoroso rigore non concesso a favore del Catanzaro, Garufo calcia dalla distanza la palla colpisce un difensore biancorosso che nel tentativo di liberare in area di sinistro manda la pala sulla mano destra con il braccio largo e con la palla che cambia traiettoria finendo di nuovo sui piedi del difensore teatino

32′          Ammonito Scognamillo che stende Mungo, primo ammonito nelle file del Catanzaro.

31′          Teramo in avanti: Pinzauti serve all’indietro Mungo che di prima intenzione calcia, senza fatica blocca Di Gennaro

30′          Cross di Santoro dalla trequarti, colpisce Ilari di testa sul secondo palo l’assistente indica il fuorigioco

perde l’attimo e ricomincia da dietro

27’ Ripartenza del Teramo che si rende pericoloso con Costa Ferreira dal vertice sinistro dell’aria di rigore prova un tiro a giro sul secondo palo. Di Gennaro è piazzato bene e blocca in due tempi

25′          Pressa il Catanzaro che va al cross dalla destra di Corapi, palla messa bene in mezzo Diakitè libera

23′          Santoro sulla sinistra cerca l’affondo decisivo, bene Scognamillo che è posizionato bene e chiude la corsa dell’esterno biancorosso

21′          Rischia il Catanzaro disimpegno leggero della difesa catanzarese che innesca la corsa di Mungo, bravo Scognamillo a chiudere la traiettoria della corsa e a prendersi la rimessa laterale

17′          Punizione da posizione favorevole per il Teramo. Sulla battuta Arrigoni che serve Ferreira bravo a calciare al volo con miracolo di Di Gennaro che è bravo a sventare in angolo

15′          Ripartenza dei giallorossi, bene Garufo ma viene fermato dalla difesa abruzzese.

9′            Primo ammonito per il Teramo, Trasciani si prende il cartellino giallo per aver steso in corsa Evacuo

3′            Primo affondo del Teramo, cross dalla sinistra palla ribattuta e Ferreira calcia alto sopra la traversa

Commenti da Facebook
error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P