Live – Teramo-Catanzaro 0-0 (pt) rigore negato al Catanzaro

Teramo (4-2-3-1): Lewandowski; Tentardini, Trasciani, Arrigoni, Mungo, Costa Ferreira, Pinzauti, Vitturini, Ilari, Santoro, Diakite

A disp.: D’Egidio, Di Francesco, Bellucci, Persiani Viero, Kyeremateng, Lombardi, Gerbi

All.: Paci

Catanzaro (3-5-2): Di Gennaro; Corapi, Martinelli, Curiale, Verna, Fazio, scognamillo, Evacuo, Di Massimo, Garufo, Porcino

A disp.: Branduani, Contessa, Jefferson, Parlati, Molinaro, Pierno, Gatti, Riccardi, Risolo, Baldassin, Grillo, Casoli

All.: Calabro.

Cronaca Primo tempo

40’ Ci prova ancora il Catanzaro con Garufo che al volo da posizione defilata ma dentro l’area prova la conclusione, palla alta.

36′          Clamoroso rigore non concesso a favore del Catanzaro, Garufo calcia dalla distanza la palla colpisce un difensore biancorosso che nel tentativo di liberare in area di sinistro manda la pala sulla mano destra con il braccio largo e con la palla che cambia traiettoria finendo di nuovo sui piedi del difensore teatino

32′          Ammonito Scognamillo che stende Mungo, primo ammonito nelle file del Catanzaro.

31′          Teramo in avanti: Pinzauti serve all’indietro Mungo che di prima intenzione calcia, senza fatica blocca Di Gennaro

30′          Cross di Santoro dalla trequarti, colpisce Ilari di testa sul secondo palo l’assistente indica il fuorigioco

perde l’attimo e ricomincia da dietro

27’ Ripartenza del Teramo che si rende pericoloso con Costa Ferreira dal vertice sinistro dell’aria di rigore prova un tiro a giro sul secondo palo. Di Gennaro è piazzato bene e blocca in due tempi

25′          Pressa il Catanzaro che va al cross dalla destra di Corapi, palla messa bene in mezzo Diakitè libera

23′          Santoro sulla sinistra cerca l’affondo decisivo, bene Scognamillo che è posizionato bene e chiude la corsa dell’esterno biancorosso

21′          Rischia il Catanzaro disimpegno leggero della difesa catanzarese che innesca la corsa di Mungo, bravo Scognamillo a chiudere la traiettoria della corsa e a prendersi la rimessa laterale

17′          Punizione da posizione favorevole per il Teramo. Sulla battuta Arrigoni che serve Ferreira bravo a calciare al volo con miracolo di Di Gennaro che è bravo a sventare in angolo

15′          Ripartenza dei giallorossi, bene Garufo ma viene fermato dalla difesa abruzzese.

9′            Primo ammonito per il Teramo, Trasciani si prende il cartellino giallo per aver steso in corsa Evacuo

3′            Primo affondo del Teramo, cross dalla sinistra palla ribattuta e Ferreira calcia alto sopra la traversa


Commenti

5 risposte a “Live – Teramo-Catanzaro 0-0 (pt) rigore negato al Catanzaro”

  1. Avatar Salvatore Panetta
    Salvatore Panetta

    Altro giro altra corsa ……rigori non dati ….a quanti siamo ? Se continuiamo così senza farci sentire ai palazzi non arriveremo dove dovremmo, qualcuno non ci vuole…..di chi l’interesse ?

    1. Avatar Michele
      Michele

      Squadra inconsistente e senza gioco. Meno male che il Teramo ci somiglia.

  2. Avatar Michele
    Michele

    Un allenatore che tiene in campo un attaccante fi 38 anni dopo una intera partita che lo ha visto a dir poco evanescente, cosa ci dobbiamo aspettare per il futuro. NIENTE❤❤????????

  3. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    Perché il presidente non ci spiega il non esonero di calabro, uno dei peggiori allenatori mai venuti a CZ, Abbiamo una squadra forte messa sempre male in campo, il nostro unico scopo è quello di cercare sempre il pareggio siamo veramente stufi, lo dicesse chiaramente il presidente che non lo può togliere perché il dg e il ds non vogliono. Continuando con questo allenatore non so dove mai si arriverà.

  4. Avatar Giuseppe
    Giuseppe

    Secondo me non lo ha tolto prima quando eravamo settimo, figurarsi adesso, credo però, che costi poco, quindi lo terrà, mi dispiace che chi aveva volontà di cambiare marcia lo sta dimostrando con i fatti, mi riferisco all’Avellino come società, ha preso Braglia, non solo, ha costruito una squadra con criterio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *