Al Catanzaro basta un gol di Carlini per battere la Vibonese

Us Catanzaro 1929 (3-4-1-2) : Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Casoli, Corapi, Risolo, Contessa; Carlini; Curiale, Evacuo. A disp. Mittica, Iannì, Salines, Pierno, Gatti, Riccardi, Garufo, Parlati, Baldassin, Verna, Porcino, Jefferson, Molinaro, Di Massimo, Grillo All. Calabro

Us Vibonese 1928 (3-5-2) : 1 Mengoni, 3 Rasi, 5 Redolfi, 6 Sciacca, 10 Berardi, 11 Ciotti. 14 Tumbarello, 16 Ambro, 20 Laaribi, 21 Bachini, 28 Plescia A disp.: Marson Falla, Fomov, Riga, Ambro, Murati, Di Santo, La Ragione, Leone, Mancino, Parigi, Statella,Spina. All. Galfano

Angoli CZ – VV 5 – 3

Ammoniti: Scognamillo (CZ), Bachini (VV), Ambro (VV), Mengoni (VV), Curiale (CZ)

Espulsi

CRONACA

PRIMO TEMPO

Derby serale per Catanzaro e Vibonese. La squadra di mister Calabro è scesa in campo con il completo nero con bordi giallo rossi, quella di Galfano in maglia bianca con risvolti rosso blu

Al 7′ primo acuto della partita: Carlini anticipa Redolfi, e serve sulla destra Evacuo che entra in area e invece di chiudere il triangolo con lo stesso Carlini calcia forte sul primo palo ma Mengoni ben piazzato respinge

All’11’ si fa vedere la Vibonese, Ambro semina il panico sulla mediana giallorossa, serve Berardi che di prima intenzione tenta la botta ma Di Gennaro ben piazzato respinge

Al 20′ traversa del Catanzaro, l’ennesima in questo campionato. Azione tambureggiante di Corapi che conquista un pallone d’oro al limite dell’area ospite, serve Carlini che smista all’accorrente Evacuo che tira a botta sicuro con la sfera che si stampa sul montante

Due minuti dopo ancora una ghiotta occasione per la squadra di Calabro, Contessa sulla sinistra serve un buon pallone per Carlini che, da posizione invidiabile, colpisce a botta sicuro ma la sfera si perde sul fondo

Al 27′ ancora una volta il Catanzaro si rende pericoloso, questa volta sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la sfera colpita di testa da Evacuo impatta su Bachini e termina nuovamente in angolo. Dal successivo calcio dalla bandierina Casoli non riesce ad impattare sul pallone e l’azione sfuma

Al 35′ fallo dubbio in area Vibonese, Sciacca mette giù Evacuo ma il sig. Petrella lascia continuare tra le proteste generali

Al 38′ un colpo di mano netto in area Vibonese viene incredibilmente ignorato da Petrella che fa inviperire la panchina giallorossa

Al 45′ un’altra invenzione di Petrella, Curiale segna ma il direttore di gara annulla per un presunto fallo del numero 7 delle aquile

Dopo un minuto di recupero finisce un primo tempo ricco di tante recriminazioni per il Catanzaro. Petrella di Viterbo sta condizionando il match

SECONDO TEMPO

Squadre di nuovo in campo. Nessuna sostituzione nelle due squadre

Primi dieci minuti avari di emozioni. La partita si gioca prevalentemente a centrocampo

Al minuto 15′ primo tiro in porta della ripresa. Contessa scede sulla sinistra, dialoga con Carlini che serve Casoli che prova la botta dal limite dell’area ma la sfera fa la barba al palo della porta difesa da Mengoni

Al 17′ esce Evacuo ed entra Di Massimo

Finora la ripresa è stata avara di emozioni

Al 28′ la sblocca Carlini. Risolo conquista palla sulla mediana ospite. Serve Di Massimo ma Mengoni ben piazzato respinge, la sfera finisce sui piedi di Carlini che questa volta la mette dentro. Catanzaro – Vibonese 1 – 0

Al 31′ Galfano manda in campo Statella per Bachini. Mentre Calabro manda Baldassin al posto di Risolo

Al 33′ nuovo cambio ospite: fuori Ambro dentro Spina

Al 35′ salvataggio sulla linea di Redolfi su tiro di Casoli

Al 38′ esce Carlini ed entra Grillo nelle fila del Catanzaro mentre in quelle della Vibonese esce Berardi ed entra Parigi

5 minuti di recupero

Nuovo salvataggio sulla linea di Spina su tiro di Di Massimo


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *