Paganese-Catanzaro: 1-0 caro Calabro, le battaglie le fanno gli altri, non siamo solo chiacchiere.

Ci sono partite che se all’80 sei sotto di una rete speri ancora di poterle vincere, ce ne sono altre che con un secondo tempo ancora tutto da giocare e sotto di una rete vorresti che fossero già finite. Paganese-Catanzaro appartiene a quest’ultima categoria dove se il Catanzaro va a rete non riusciresti nemmeno a gioire ed emozionarti per quanto di brutto hai visto. E non c’è cosa peggiore a questo mondo essere atrofizzati alle emozioni per qualcosa che ami.

Se all’88’ Campani non avesse compiuto un miracolo su tiro di Evacuo il pareggio sarebbe davvero stato un risultato immeritato per Calabro è la sua truppa. Inutile nascondersi dietro al nulla e diciamo le cose per come sono: questo Catanzaro visto oggi a Pagani è davvero inguardabile, quanto di più brutto abbia calcato campi da calcio con la casacca giallorossa.

Senza idee, senza gioco, senza personalità incapace di suscitare emozioni e di dare una ragione per essere ottimisti nell’immediato futuro. E’ capace invece di resuscitare una squadra come la Paganese reduce da 6 sconfitte consecutive, con la vittoria che in casa degli azzurristellati mancava da ben 3 mesi. E se la memoria non ci inganna la Paganese in casa non vinceva da febbraio del 2020, ovvero 1 anno!!!

Ci domandiamo che senso possano avere le dichiarazioni di mister Calabro alla vigilia di ogni gara se poi restano parole al vento. Nell’ultima conferenza stampa, quella che precedeva la gara di Pagani si era parlato di una battaglia per uscire dal “Marcello Torre” con un risultato positivo, ed è bene essere chiari fino in fondo, per il Catanzaro un risultato positivo doveva e poteva essere solo una vittoria. Se Evacuo l’avesse messa dentro a due minuti dalla fine lei forse sarebbe stato soddisfatto, noi glie lo diciamo senza pudore, non avremmo provato nessuna gioia.

Non è questo il Catanzaro che ci aspettavamo di rivedere con il girone di ritorno, come non crediamo che lei sia un incapace, ma che qualcosa non va per come dovrebbe andare ormai è un dato di fatto. Le belle parole e le buone intenzioni non portano punti e non muovono la classifica, le battaglie le fanno gli altri, a noi restano solo le chiacchiere.


Commenti

17 risposte a “Paganese-Catanzaro: 1-0 caro Calabro, le battaglie le fanno gli altri, non siamo solo chiacchiere.”

  1. Avatar Giuseppe
    Giuseppe

    SiAMO UNA BUONA SQUADRA DI SERIE.D Andate A Zappare

  2. Bhe’ che dire!!! Una partita che definirla vergognosa è un complimento per la nostra amata e tanto bistrattata(ahimè giustamente a vedere i risultati!!!)squadra. Vergognosi dal 1° all’ultimo minuto. Una squadra senza idee, senza gioco, senza carattere, una squadra insomma semplicemente SENZ’ANIMA. È consigliabile che Noto prenda i dovuti provvedimenti perché di questo passo non faremo neanche i playoff!!!

    1. ….Ah dimenticavo di dire che di questa squadra secondo me si salvano solo in 2-3 elementi non di più, gli altri giocatori non sono assolutamente DA CATANZARO tanto per usare un eufemismo. Abbiamo buttato alle ortiche l’ennesimo anno, questa è la verità!

  3. Calabro ha le sue colpe, ma può arrivare anche Guardiola, questa è una rosa di giocatori scarsi dove parecchi sono a fine carriera che hanno poco da dare. È la squadra più scarsa dell’era Noto e non mi sembra che con i nuovi arrivi ci sarà una svolta in meglio. Calabro ha le sue colpe ma Foresti e Cerri per me ancora di più

  4. Avatar francesco
    francesco

    Caro Calabro e’ arrivato il momento se sei un uomo con la U maiuscola come ti definisci, di toglierti dalle scatole, sei giunto al capolinea, ennesima prova incolore, senza identita’ e carattere, siamo stati messi sotto da una squadra che e’ composta da scarti di altre squadre, e noi che ci vantiamo di essere Squadra siamo stati umiliati.Continuando in questo modo non avremo via di uscita, senza che poi il Sign.Foresti alza la voce e fa’ il duro perche’ lui e’ il principale artefice di questo disastro portando a Catanzaro un Fallito di nome Calabro, mi vergogno di sentire e leggere queste disamine delle gare, mafino a quando ci sara’ questa coppia non andremo lontano, Caro Presidente Noto Svegliatiiiiii.
    Forza Aquile

  5. Avatar MaVERICK
    MaVERICK

    Sono stati lasciati andare via in prestito giocatori che avrebbero fatto la differenza se solo avessero avuto più opportunità di giocare e di porli in condizione di mostrare il loro effettivo valore (vds Urso, Di Piazza, Riggio).
    Un direttore generale presuntuoso, un allenatore completamente in confusione e un direttore sportivo non in grado di far giungere a Catanzaro giocatori funzionali.
    Continuate così che ai play off (se ci arriverete) sarete buttati fuori al primo turno.
    Mi spiace per i tifosi del Catanzaro….

  6. Avatar francesco il solito
    francesco il solito

    Cari signori oggi il cerchio si chiude a certificare il disastro definitivo della gestione calcistica Noto. Oggi comincia il solito “tiro all’alletore al dg ed al ds. Ma chi li ha portati? NOTO.Finiamola con la cazzata del sudare la maglia.La maglia la suda chi è un calciatore valido. Al mercato abbiamo preso tutti calciatori senza 90 minuti nelle gambe.Lo vogliamo dire? Oltre che di dubbia valenza.Questo si tramuta in quello che vediamo in campo.IL PROBLEMA È UNO SI CHIAMA N O T O che oltre a non capire nulla di calcio non ha mai avuto voglia d’imparare a gestire una società di calcio. Ed allora si decida intanto a dirci qualcosa e poi veda di trovare un acquirente,perché sento da 30 anni : se va via il presidente di turno finisce il calcio,ma poi non è così,solo che se il presidente di turno lo fa di controvoglia,i risultati sono questi

  7. Avatar Serghej
    Serghej

    Questa volta non ce l’ho fatta, al 15mo del secondo tempo, dopo l’ennesimo cross di mmmerda, ho cambiato e mi sono visto Palermo-Ternana. Almeno mi son gustato un pò di calcio vero!!!

  8. Avatar Roberto
    Roberto

    Ma per carità!!! Ma che cavolo dici che il problema è Noto….senza di lui la squadra sarebbe in serie D ..attento alle parole il Catanzaro in questo momento lo preleverebbe solo uno strozzino…Noto ci ha tirato dai guai …ha sbagliato ad ingaggiare due imbecilli come Cerri e Foresti ed un allenatore da terza categoria che non sa parlare nemmeno l’italiano…un coglione

  9. Avatar francesco
    francesco

    Ma per carità lo dico io a te, continuate a leccare il culo al presidente questo e il risultato,cerca di esprimere un pensiero compiuto non rompendo i c… a chi la pensa diversamente da te

  10. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    Ieri ho commentato l’intervista della sottospecie di allenatore, ed ho scritto che si stava preparando al peggio con la scusa del campo etc.. Ma se è dalla prima partita con il potenza che non ne azzecca una, rimane a CZ solo perché i suoi protettori il dg e ds non lo possono scaricare per non ammettere le loro responsabilità fallimentari.

  11. Avatar Giuseppe Fava
    Giuseppe Fava

    Al 30° ho chiuso il televisore, il calcio è tutt’altra cosa…

  12. Definirla squadra oggi è un complimento.. Pecore impaurite che correvano senza sapere dove andare.. Davvero vergognoso.. Non ci sono parole.. Così non si va da nessuna parte.

  13. Quando il migliore in campo è il portiere, cosa ci si può aspettare.

  14. Avatar Alessandro
    Alessandro

    COMPLIMENTI FRANCESCO ( il solito ) EGREGI SIGNORI , SECONDO VOI LA FAMIGLIA NOTO È A QUESTI LIVELLI PER PROPRIA BRAVURA ? O PERCHÉ LA POLITICA COMUNALE DA 40 SOSTIENE LA FAMIGLIA NOTO ? BENE . . . PER LA SERIE ????️ BISOGNA RICHIAMARE PASQUALE LO GIUDICE ( CHIEDERE SCUSA. . . ) BISOGNA RICHIAMARE IL NR 1 DEI DIRETTORI GENERALI CIOÈ IL BARONETTO DI POSILLIPO ( negli ultimi 40anni il CATANZARO CALCIO ha vinto solamente un campionato SENZA GIANNI IMPROTA ) CALABRO ? HA SBAGLIATO MESTIERE , LO VEDREI BENE CON CHECCO ZALONE . RICORDO A TUTTI I TIFOSI . . . STA PER FINIRE IL QUARTO ANNO GESTIONE NOTO , COSA HA COSTRUITO ? NULLA . QUESTO CAMPIONATO “NON SI VINCE “ CON AUTERI . ( BRAGLIA ) CIRCOLANO VOCI . . . CHE LA FAMIGLIA NOTO A GIUGNO LASCIA . . . . . SONO VOCI FONDATE ? È SE A QUALCUNO DELL ‘ ATTUALE SOCIETÀ ( non piace Gianni IMPROTA ) si può mettere in auto percorrere 60 km È SI VA A PRENDERE PEPPE URSINO , BASTA CHIACCHIERE ! NON CI SONO PIÙ ALIBI , la colpa è sempre di chi dice la verità, purtroppo questa è CATANZARO . Cordialissimi Saluti Alessandro Ritrovato Bologna

  15. Avatar Eugenio
    Eugenio

    Caro Alessandro! È questa la verità. Questa è CZ, una città presuntuosa e indolente che ha perso Ospedali, Università, strade, acquedotti, Stadio e squadra, a vantaggio delle altre consorelle(?). E noi stiamo a guardare. Come dicono dalle mie parti:” Noto ci sta imboccando ccu nna cucchjarina vacante” Ho reso l’idea? Sono 3 secoli che CZ è senza acqua un giorno sì e l’altro pure; sono 30 anni che aspettiamo una tribuna coperta degna di questo nome,( vedere i progetti del piccolo Marassi(?). Le curve a ridosso, la squadra in B, bla bla bla.Di questi tempi quattro cialtroni a fine mandato, 4 giovanotti e fai la squadra senza spendere soldi. Tu, caro Ale, parli di Ursino. E chi glielo fa fare? Deve venire qui a combattere con Noto, Abramo e compagnia? Quale medico glielo ha ordinato?

  16. Avatar Antonio
    Antonio

    Con Auteri almeno abbiamo visto gioco e reti, con Calabro ne gioco e ne reti. Al secondo anno con Auteri si poteva rinforzare la squadra del primo anno con due o tre innesti buoni invece di sei o sette mediocri. I soldi sono stati spesi lo stesso ma inutilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *