Monopoli-Catamzaro: 1-1, Calabro: “Non sono soddisfatto dell’atteggiamento avuto dalla squadra ”

Mister Calabro ha parlato in sala stampa al termine del pareggio acciuffato in extremis delle Aquile a Monopoli

“La partita non mi è piaciuta aldilà dell’aspetto tecnico-tattico che lasciano il tempo che trovano in queste gare.
Non mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra e questo non deve succedere. Soprattutto il secondo tempo hanno messo più ardore agonistico, più voglia e più grinta del mio Catanzaro e questo non deve accadere. Ho già detto alla squadra quello che penso. Dobbiamo lavorare su questo aspetto. Non va bene a livello di atteggiamento, aggressività, seconde palle incontriamo squadre che ci sovrastino come successo oggi. Le situazioni fisica, tattico, tecnica sono tutte migliorabili. Mi importa poco che dopo il gol la squadra ha cercato di ribaltarla ma dobbiamo mettere le nostre caratteristiche dal primo all’ultimo minuto”

Foto: US Catanzaro 1929


Commenti

5 risposte a “Monopoli-Catamzaro: 1-1, Calabro: “Non sono soddisfatto dell’atteggiamento avuto dalla squadra ””

  1. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    Calabro se questo concetto che continui a blaterare non si è applicato dalla prima di campionato, vuol dire solo una cosa, non sei in grado di farlo applicare. Sei vuoi il bene del Catanzaro dimettiti, con te in panchina anche Ronaldo e messi si perderebbero, per non parlare dei play off che diventerebbero un miraggio

  2. Avatar Salvatore Marino
    Salvatore Marino

    L’atteggiamento giusto lo devi pretendere prima di giocare le partite, non dopo, suona sempre come scusante per l’ennesima scialba prestazione fornita dalla squadra. Bisogna tirare fuori gli attributii e mostrare più cattiveria agonistica, siamo in Lega Pro e cosi giocando non andremo da nessuna parte. Alcuni calciatori sono impalpabili, come se non gle ne fotte una beata mazza.
    Forse la società è troppo signorile, dovrebbe pretendere maggiore impegno dai suoi dipendenti……. Forza Catanzaro sempre ❤️

  3. Avatar Francesco
    Francesco

    Solo scuse plausibili, non sei ancora in grado di dare l’attegiamento giusto, lo ripetero’ sempre, devia andare via Tu, Foresti e Cerri avete dimostrato di essere incapaci, ci state togliendo l’amore per questi colori.
    Forza sempre ????

  4. Avatar francesco
    francesco

    Calabro continua a fare errori “aiutato” dal continuo ritardo nel mercato per riparare ad una rosa male assortita e con qualche ex calciatore o flop annunciato,leggo o sento ad esempio: ma perché insiste con Casoli? Perché l’alternativa è Garufo; perché Baldassin gioca? Perché un alter ego di Carlini non c’è..etc…..insomma mi cadono palle. indipendentemente dal valore dell’allenatore di turno (il sesto dell’era Noto) si continua a spostare il problema, perché si può essere a favore o a sfavore di questa proprietà,spende, poco,il giusto,troppo o male,ma la certezza della quale prendere atto finalmente,e discuterne,è che Noto di calcio non capisce nulla.

  5. Avatar Eugenio
    Eugenio

    Questa è la cruda realtà. Domenico dice forza CZ sempre. Certo sono d’accordo con lui, ma assistere a questi PENOSI spettacoli, senza schemi, senza gioco, senza agonismo, non significa essere professori. Tanto se non saremo PESCATI per la nuova B, saremo, dal prossimo settembre, semiprofessionisti. Cioè eterna C, mentre il CT acquista Russotto e Giosa e le altre si rinforzano sensibilmente. E il Bari allunga. Bye bye bye terzo posto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *