16 Gennaio 2021

Speciale – Ezio Luzzi: “Tutto il mio calcio minuto per minuto” (con video)

scritto il: venerdì, 08 Gennaio 2021 - 13:19

Da tutto il “Calcio Minuto per minuto” a “Tutto il mio calcio minuto per minuto”, il racconto autobiografico di chi è stato dai protagonisti della fortunata trasmissione radiofonica, Ezio Luzzi, giornalista RAI.

Un libro che ripercorre la storia di uno dei radiocronisti più amati. Lui è il calcio un amore infinito, come scrive lo stesso Luzzi nel suo libro: “Ecco, il pallone! Volevo giocarci e ci ho giocato con la maglia numero 1 della Ternana; volevo raccontarlo e l’ho raccontato

In 51 capitoli Luzzi ripercorre questa affascinante avventura.

E’ stata la mia vita – dichiara a catanzarosport24.itsono l’ultimo dei veterani rimasto ancora in vita”.

Che ricordi ha di quel lontano 10 gennaio del 1960?

Lo ricordo come se fosse ieri, quando Guglielmo Moretti mi disse “ehi Luzzi ci sei anche tu, ti mando a Genova per Sampdoria-Vicenza, avevo appena 23 anni

Chi erano gli altri?

Bortoluzzi in studio, Ameri, Ciotti, Provenzali, Viola, Ferretto e Vasini questa è stata la prima storica formazione di tutto il calcio minuto per minuto

Alla sua prima radiocronaca venne a salutarla il grande maestro Nicolò Carosio

E’ uno dei tanti aneddoti che ricordo nel mio libro, pensa che mi disse… “passavo di qui per caso” strizzandomi l’occhio

Nella sua lunga carriera professionale ha avuto modo di conoscere ed intervistare i più grandi dello sport e del calcio, tra cui Arrigo Sacchi che oggi ha curato la prefazione del suo libro

“Si, e lo ringrazio cosi come voglio ricordare che la postfazione è a cura del collega Emanuele Dotto”

“Che ricordo ha delle radiocronache al Ceravolo?”

Un calcio di altri tempi con un presidente di altri tempi, Nicola Ceravolo. Quel presidente fa parte della mia storia professionale ho raccontato tre promozioni del Catanzaro in Serie A a cui ho dedicato anche un disco. Di Don Nicola conservo un gran bel ricordo, un gentiluomo, un presidente innamorato della squadra che riuscì a competere con società più attrezzate ed economicamente molto distanti dalle possibilità del Catanzaro di allora. Ci riuscì grazie alla sua profonda competenza e passione per il calcio.

Un calcio d’altri tempi – continua Luzzi – anche nel ricordo della tifoseria catanzarese, la ricordo fortemente passionale, numerosa e festosa, addirittura le bandiere sventolate entravano nella mia postazione radio e qualche volta in occasione delle reti del Catanzaro qualche tifoso si introduceva di forza per gridare rete al mio microfono”

Editore: Baldini + Castoldi

Collana: Le boe

Anno edizione: 2020

In commercio dal: 10 dicembre 2020

Pagine: 256 p.

€ 19,00

Commenti da Facebook
error: Content is protected !!
P