16 Gennaio 2021

E’ tempo di acquisti: domani al via il calciomercato invernale

scritto il: domenica, 03 Gennaio 2021 - 14:34

Come ogni anno nei primi giorni di gennaio si apre la finestra del calciomercato cosiddetto “di riparazione” che darà la possibilità a tutte le società di poter rinforzare il proprio organico.

Anche il Catanzaro ovviamente provvederà alla ricerca di quegli elementi che riterrà più idonei in base alle esigenze richieste da mister Calabro e alla necessità di schierare una formazione più competitiva e completa in ogni reparto. Il DG Foresti e il DS Cerri di comune accordo con il tecnico, ottenuto il placet societario, si stanno già attivando per portare sui Tre colli quei 2-3 elementi indispensabili per colmare le lacune manifestatesi nel corso del campionato fin qui disputato. Come per tutte le campagne acquisti vale il credo secondo i quale prima di acquistare è necessario sfoltire l’organico di quegli elementi che finora non hanno trovato molto spazio.

E’ notizia di questi giorni infatti che il difensore Riggio, utilizzato solo in Coppa Italia, sia in procinto di approdare al Monopoli. Il 24nne calabrese dopo qualche stagione dal rendimento altalenante lascia così la Calabria per avere maggiori possibilità di giocare con i bianco verdi pugliesi.

Altro elemento che potrebbe lasciare il Catanzaro perché non impiegato è il portiere Di Gennaro che, chiuso da Branduani, vorrebbe essere titolare com’è naturale che sia per un elemento con le sue qualità. Anche nel reparto offensivo si muoverà qualcosa con 1-2 elementi che potrebbero essere sostituiti. Si parla dell’attaccante Volpe di proprietà del Frosinone che sarebbe potuto arrivare la scorsa estate ma la trattativa non si concluse a causa di un grave infortunio dal quale sembra essersi ripreso e che lo ha tenuto fermo già dal ritiro pre-campionato con i ciociari. Curiale o in alternativa Di Piazza sono i nomi che circolano per far posto al nuovo attaccante che vestirà il giallorosso .

Al di là comunque dei nomi che circolano come da tradizione in questo periodo, a nostro avviso uno dei reparti in cui si sono evidenziati i maggiori problemi è la difesa dove manca un centrale esperto e roccioso che possa dare più sicurezza al pacchetto arretrato. Fazio che sta giovando in quel ruolo è un esterno destro che era stato acquistato per sostituire Celiento e che poi, per necessità, è stato adattato a fare il centrale. Sulla desta ha giocato prevalentemente Riccardi che però non sembra dare il contributo richiesto sia in fase di manovra sia in quella di copertura. Anche Garufo, a volte schierato in alternativa a Riccardi non sembra aver convinto completamente.

Anche sulla fascia destra della mediana il gioco è spesso latitato. Casoli e il già citato Garufo hanno fornito prestazioni molto al di sotto delle loro potenzialità. Sull’out opposto Contessa, dopo un inizio stagione sottotono in seguito alla disastrosa gara di Bari condita dall’espulsione, sembra stia giocando a buoni livelli e crediamo che la società non si lasci tentare dalle richieste del Bari di mister Auteri che vorrebbe portarlo in Puglia rinfoltendo così la colonia degli ex giallorossi.

L’ideale sarebbe che il Catanzaro alla ripresa del campionato dopo la sosta natalizia, possa aver già concluso le trattative appena iniziate anche se, ricordiamo, la sessione invernale del calciomercato si concluderà il 1° febbraio.

Commenti da Facebook
error: Content is protected !!
P