I precedenti di Bisceglie – Catanzaro

Dopo il successo casalingo per 3-1 contro la Turris di domenica scorsa, il Catanzaro torna in campo domenica alle ore 15:00 in vista della trasferta contro il Bisceglie allo stadio “Gustavo Ventura”. La squadra pugliese del presidente Vincenzo Racanati si trova al diciassettesimo posto in classifica, insieme al Potenza, con 10 punti conquistati su 12 partite disputate, frutto di 2 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte con 11 reti all’attivo e 19 al passivo. In casa i nerazzurri stellati hanno totalizzato 5 punti in 5 gare: una vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte con 4 gol fatti e 5 subìti. La compagine allenata da Giovanni Bucaro viene da tre sconfitte consecutive, tutte giocate in trasferta, contro Catania, Ternana e Avellino, per 3-0 contro le prime due e per 4-2 contro gli irpini mercoledì scorso, e non vince dal 18 ottobre scorso, 2-1 casalingo contro il Palermo. Catanzaro e Bisceglie in totale si sono affrontate 22 volte: 7 successi delle Aquile, 13 pareggi e 2 affermazioni dei nerazzurri stellati. 22 a 10 per i giallorossi il computo delle reti realizzate. L’ultimo incontro tra i due club risale al 12 gennaio del corrente anno al “Ceravolo”, terminato 2-1 per le Aquile grazie ad un’autorete di Turi e al gol di Giannone, rete della bandiera ospite segnata da Ebagua. Negli 11 precedenti in casa del Bisceglie 2 successi pugliesi, una sola vittoria della squadra dei Tre colli, datata 16 settembre 2017 per 2-0 con reti di Letizia e Cunzi, e 8 pareggi, l’ultimo risalente alla scorsa stagione quando il match terminò 1-1, vantaggio nerazzurro stellato con un’autorete di De Risio e pareggio giallorosso siglato da Fischnaller. 6 a 5 per i pugliesi il computo dei gol realizzati.

Foto: US Catanzaro 1929


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *