Il Catanzaro batte 2 a 1 un’ostica Cavese

scritto il: domenica, 22 Novembre 2020 - 14:56

Catanzaro (3-4-1-2) : Branduani; Riccardi, Fazio, Martinelli; Casoli, Verna, Risolo, Garufo; Carlini; Curiale, Di Massimo. All. Antonio Calabro

Cavese (4-3-3) : Bisogno; Tazza, Matino, De Franco, Semeraro; Esposito, Cuccurullo, Favasuli; Senesi, Vivacqua, Russotto. All. Vincenzo Maiuri.

CRONACA

PRIMO TEMPO

Parte subito forte il Catanzaro che schiaccia la Cavese nella sua metà campo e nel giro di pochi minuti colpisce la traversa con Di Massimo e sulla successiva ribattuta il tiro di Verna fa la barba al palo della porta difesa da Bisogno

Al 18′ Verna lavora un buon pallone sulla destra e crossa in area campana dove Casoli è ben piazzato ma non riesce a dare forza alla sfera che viene bloccata facilmente dall’estremo difensore blufoncè

La squadra di Maiuri tenta di reagire. Molto pimpante è l’ex giallorosso Andrea Russotto che a centrocampo sta giocando una buona partita

Al 29′ è proprio Russotto a chiamare in causa Branduani con un tifo dalla distanza angolato, il numero uno giallorosso non può che rifugiarsi in angolo. Il tiro dalla bandierina non sortisce alcun effetto e i padroni di casa riprendono a macinare gioco

L’ultimo quarto d’ora della prima frazione di gioco è avara di azioni degne di nota. Finisce 0 a 0 un primo tempo che non è stato all’altezza delle aspettative

SECONO TEMPO

Calabro butta subito nella mischia Evacuo e Evans al posto di Curiale e Riccardi

I giallorossi alzano il ritmo della partita ma nei primi dieci minuti non riescono ad impensierire seriamente Bisogno. La Cavese gioca in contropiede e cerca di sfruttare la velocità di Russotto senza fortuna

Al 14′ la Cavese sostituisce Cuccurullo con Onisa

Al 16′ il Catanzaro passa in vantaggio. Carlini mette una palla dentro l’area campana, la difesa ospite respinge la sfera che però arriva sui piedi di Risolo che da 20 metri colpisce forte il pallone che si infila nel sette alle spalle di Bisogno. Catanzaro – Cavese 1 – 0

Al 19′ esce Di Massimo entra Di Piazza mentre gli ospiti mandano in campo l’ex Germinale al posto di Vivacqua

Al 30′ ammonito Tazza della Cavese per un fallo su Evans

Al 32′ doppio cambio per la Cavese: fuori Matino e Senesi dentro Montaperto e Marzupio

Al 34′ Calabro manda in campo Baldassin al posto di Carlini

Al 35′ ammonito Evans per aver spinto un giocatore ospite

Al 38′ Russotto sfiora la rete del pareggio. Cross di Tazza in area giallorossa, Russotto sale più in alto di tutti con la palla che sfiora il sette della porta difesa da Branduani

Al 40′ sul capovolgimento di fronte, Evans ruba palla a centrocampo, si accentra e serve Di Piazza che entra in area e raddoppia con un preciso rasoterra angolato. Catanzaro – Cavese 2 – 0

Al 45′ calcio di rigore per la Cavese per fallo di mano di Risolo in area giallorossa. Sul dischetto si presenta l’ex Germinale che non sbaglia. Catanzaro – Cavese 2 – 1

Al 47′ esce Verna entra Corapi

Al 48′ Di Piazza ha avuto tra i piedi la palla del 3 a 1 ma Bisogno si rifugio in angolo.

Dopo quattro minuti di recupero finisce il match, Catanzaro batte Cavese 2 a 1

Riscaldamento della Cavese
I giallorossi “assaggiano” il manto erboso del “Ceravolo”

Commenti da Facebook