Calabro:“Solo chi non conosce il calcio può pensare che la partita contro la Cavese non nasconda insidie”

scritto il: sabato, 21 Novembre 2020 - 17:53

Mister Calabro ai microfoni del sito ufficiale del club giallorosso ha parlato alla vigilia del match contro la Cavese

Solo chi non conosce il calcio – ha commentato il tecnico dopo la rifinitura – può pensare che la partita di domani non nasconda insidie. Mentalmente noi dobbiamo continuare a fornire le prestazioni che abbiamo sempre offerto”. Tra le incognite della sfida, il cambio di allenatore “ma anche la voglia di riscatto dei calciatori campani che hanno qualità diverse rispetto a ciò che ha detto il campo fino adesso. Si tratta, perciò, di un ostacolo arduo. Da parte nostra non è consentito nessun appagamento o calo di tensione. La nostra crescita, soprattutto dal punto di vista mentale, si vedrà particolarmente in queste partite”.

Foto : US Catanzaro 1929

Commenti da Facebook