Virtus Francavilla – Catanzaro 1-1:le pagelle dei giallorossi

scritto il: lunedì, 16 Novembre 2020 - 08:37

Nell’11° turno del girone C di Serie C il Catanzaro non va oltre il pareggio esterno per 1-1 contro la Virtus Francavilla. Allo stadio “Giovanni Paolo II” succede tutto nel primo tempo: gli uomini di mister Calabro passano in vantaggio con un colpo di testa di Fazio su assist di Carlini ma vengono raggiunti dai pugliesi pochi minuti dopo da un gran tiro dalla distanza di Zenuni che non ha lasciato scampo a Branduani. Di seguito le pagelle dei giallorossi.

BRANDUANI 6 – L’estremo difensore giallorosso si fa trovare pronto le poche volte in cui è stato impegnato. Non può nulla sul gran tiro da fuori di Zenuni che si insacca sotto l’incrocio dei pali.

 RICCARDI 6 – Compie dei buoni interventi che sventano alcune possibili minacce offensive portate dai pugliesi.

 FAZIO 7 – Prestazione ordinata e senza sbavature per il difensore delle aquile condita dal goal di testa su cross di Carlini per il momentaneo vantaggio giallorosso. 

MARTINELLI 6 – Solido e preciso in fase difensiva, un po’ meno in fase d’impostazione rispetto alle gare contro Avellino e Teramo. 

CASOLI 5,5 – “Serve” a Zenuni l’assist per il goal del pareggio pugliese e commette qualche altro errore in disimpegno, nel secondo tempo si rifà facendosi notare per le sue sortite offensive. 

VERNA 6 – Gara senza infamia e senza lode per il centrocampista giallorosso, che gioca un match ordinato in mezzo al campo.

 RISOLO 6,5 – Altra prestazione di qualità e di grande intensità per il numero 21 delle aquile, che si conferma in un ottimo stato di forma. 

CARLINI 6,5 – Oltre a servire un assist al bacio per la testa di Fazio per il goal del vantaggio giallorosso svaria continuamente su tutto il fronte offensivo senza dare punti di riferimento agli avversari.

 CONTESSA 5,5 – Si propone poco in avanti e commette qualche errore in fase difensiva. 

DI MASSIMO 6 – Crea sempre difficoltà alla retroguardia biancazzurra con la sua fisicità e la sua tecnica ma sciupa una grande occasione ad inizio ripresa quando a tu per tu con Crispino calcia la palla fuori. 

CURIALE 5 – Oltre a qualche gioco di sponda la punta giallorossa non ha mai impensierito i difensori pugliesi.

 EVACUO 5,5 – Entra a mezz’ora dal termine al posto di Curiale senza riuscire a portare pericoli alla difesa biancazzurra. 

DI PIAZZA, ALTOBELLI e BALDASSIN S.V. – Entrano a pochi minuti dal termine, senza aver modo di potersi mettere in mostra. 

ALL. CALABRO 6 – La compagine del presidente Noto ottiene il quarto risultato utile consecutivo senza riuscire però a conquistare il terzo successo di fila pur giocando una discreta partita. A fine gara mister Calabro ha considerato comunque positivo il punto ottenuto: “Era la partita che mi aspettavo. Sapevamo che il Francavilla contro squadre blasonate ci mette aggressività in più. Dovevamo giocare così. Dopo due vittorie consecutive qualcuno poteva pensare di venire qui con la mente leggera, invece serviva attenzione. Abbiamo avuto una grande occasione con Di Massimo e altre situazioni importanti. Nel secondo tempo abbiamo provato a vincere, ma per il resto è andata bene. Questo progetto è importante e sto facendo di tutto per portare avanti il processo di crescita”.

Foto : Virtus Francavilla Calcio / Gianni Di Ciampi

Commenti da Facebook