Catanzaro – Teramo 1-0 : le pagelle dei giallorossi

scritto il: giovedì, 12 Novembre 2020 - 08:44

Nel 10° turno del girone C di Serie C il Catanzaro vince di misura per 1-0 contro il Teramo che vale il secondo successo di fila stagionale dopo quello di domenica scorsa in trasferta ad Avellino. Al “Ceravolo” gli uomini di mister Calabro trovano il goal della vittoria nel secondo tempo grazie alla rete di Carlini su assist di Di Massimo. Di seguito le pagelle dei giallorossi.

BRANDUANI 6 – Ordinaria amministrazione per l’estremo difensore giallorosso, impegnato poco o niente nell’arco dei 90 minuti. 

RICCARDI 6,5 – Compie dei buoni interventi che sventano alcune possibili minacce offensive portate dagli abruzzesi. Nel primo tempo va vicino a siglare il gol del vantaggio. 

FAZIO 6,5 – Prestazione ordinata e senza alcuna sbavatura per il difensore delle aquile. 

MARTINELLI 7 – Altra grande prestazione dell’esperto difensore giallorosso, solido e preciso in fase difensiva e, ancora una volta, illuminante in fase d’impostazione.

 CASOLI 6 – Gara senza infamia e senza lode per il numero 27 delle aquile che corre avanti e indietro senza mai fermarsi. 

VERNA 6,5 – Buona prova fornita dal centrocampista giallorosso, che gioca un match ordinato e di grande intensità. 

RISOLO 6,5 – Ancora una volta titolare, si rende protagonista di tante buone giocate di qualità, riuscendo a distribuire tanti palloni e favorendo gli inserimenti dei suoi compagni di reparto in avanti. 

CARLINI 6,5 – Pur commettendo qualche errore di troppo è instancabile in mezzo al campo e sigla la rete decisiva della vittoria giallorossa. 

CONTESSA 6 – Dopo un primo tempo a cercare di arginare uno scatenato Diakite, nella ripresa riesce a prendergli le misure e a proporsi maggiormente in avanti partecipando anche all’azione che ha portato al goal Carlini. 

DI MASSIMO 7 – Crea sempre apprensione alla retroguardia biancorossa con la sua fisicità e la sua tecnica, va vicinissimo alla segnatura nel primo tempo con un destro che finisce di poco alto dal limite dell’area piccola ed è suo l’assist a Carlini per la rete del successo giallorosso.

 EVACUO 5,5 – A parte un colpo di testa su calcio d’angolo nei primi minuti di gioco che Lewandowski blocca in due tempi, l’esperto attaccante delle aquile non riesce quasi mai a rendersi pericoloso. 

CURIALE 6 – Entra nel secondo tempo al posto di Evacuo, è bravo a far salire più volte la squadra e va vicino al goal del raddoppio con un tiro al volo su un cross di Di Massimo che viene respinto dall’estremo difensore avversario. 

CORAPI, DI PIAZZA, PINNA e BALDASSIN S.V. – Entrano a pochi minuti dal termine, senza aver modo di potersi mettere in mostra. 

ALL. CALABRO 7 – La compagine del presidente Noto per la prima volta in stagione conquista due vittorie di fila con un’altra prestazione di personalità dopo il successo di Avellino, avendo la meglio su un altro avversario ostico come il Teramo. A fine gara mister Calabro ha voluto elogiare soprattutto i meriti del gruppo: “I giocatori hanno dato un segnale forte più che altro a loro stessi, questa è la continuità rispetto a quanto avevamo fatto soltanto qualche giorno fa, per questo motivo i ringraziamenti devono andare solamente ai giocatori, sono stati loro a interpretare la sfida nel migliore dei modi”.

Foto : Romana Monteverde /US Catanzaro 1929

Commenti da Facebook