Avellino, Braglia: “Il Catanzaro ha meritato di vincere”

scritto il: domenica, 08 Novembre 2020 - 18:08

Il tecnico dell’Avellino Piero Braglia ha commentato la sconfitta per 3-1 in casa contro il Catanzaro

“Penso che il Catanzaro ha meritato di vincere, sono partiti più affamati di noi, più forti di noi e ci hanno mangiato. Noi ci siamo cullati troppo sulla classifica, siamo partiti scarichi, al di là degli episodi che ci hanno girato contro. Purtroppo siamo partiti scarichi e questo non va bene, perchè nel nostro dna dobbiamo avere la cattiveria giusta e la determinazione. Dobbiamo tornare a fare le cose che sappiamo, abbiamo dimostrato che abbiamo dei limiti se non alziamo il livello. Dobbbiamo stare zitti e pedalare. Abbiamo sempre sofferto proprio il palleggio degli avverari, poi oggi ci sono mancati dei giocatori, non voglio alibi ma purtroppo è così. Abbiamo cercato di cambiare assetto dopo il forfait di De Francesco, ma è andata male. La responsabilità è mia, questa partita ci riporta con i piedi per terra e ci può fare solo che bene. Noi dobbiamo essere bravi e non far venire fuori i limiti. La Pagense? Non dobbiamo pensare agli squalificati o infortunati, dobbiamo ricompattarci a livello di umiltà. Abbiamo due partite in meno rispetto ad altre squadre che però dobbiamo vincere, perchè se giochiamo come oggi non se ne vincono. Il campo provoca infortuni? E’ un campo che se viene lavorato e se viene alzarto il livello dell’erba va bene, altrimenti si pattina e la gente si può far male. Ma alibi non ne voglio, la sconfitta è meritata”

Foto : US Avellino 1912

Commenti da Facebook