Casertana – Catanzaro, i convocati di mister Calabro

Il tecnico Antonio Calabro ha convocato, per la partita Casertana- Catanzaro in programma domani, mercoledì 21 ottobre 2020 alle 17:30, i seguenti calciatori:

PORTIERI:12 Iannì; 22 Branduani; 33 Di Gennaro;

DIFENSORI:5 Martinelli, 6 Salines; 13 Fazio; 14 Riggio; 19 Pinna; 20 Riccardi; 32 Garufo

CENTROCAMPISTI:3 Contessa; 4 Corapi; 8 Verna; 15 Evan’s; 21 Risolo; 23 Baldassin; 25 Altobelli; 27 Casoli

ATTACCANTI :7 Curiale; 9 Di Piazza; 17 Evacuo; 18 Di Massimo; 29 Carlini

Foto : Romana Monteverde /US Catanzaro 1929


Commenti

6 risposte a “Casertana – Catanzaro, i convocati di mister Calabro”

  1. Avatar giuseppe dara
    giuseppe dara

    buongiorno, gemtile redazione mi sapete dire dove sono finiti i grandi denigratori ed esperti del calcio , scrivendo e cercando sempre di destabilizzare tutti i tifosi sulla capacità della nostra squadra vher, a detta loro, non sapeva soffrire ssegnare ecc ecc….dove sono finite le pigule ?
    grazie anticipatamente per la risposta fieramente giallorosso !!

  2. Avatar Giallorossinelsangue
    Giallorossinelsangue

    Gentile direttore, Le chiedo, cosa sarebbe Catanzaro senza “a gargia”….

  3. Avatar Giallorossinelsangue
    Giallorossinelsangue

    Curiale è un pianto. Non si è mai visto un attaccante così scarso. Ora capisco i Catanesi.

  4. Avatar Michele
    Michele

    Squadra vergognosa contro quattro ragazzi. Se questa è la prestazione che cercava Calabro, allora………

  5. Come turno infrasettimanale ci può stare ; facendo seguito alla vittoria interna. Meglio questa concretezza che le teorie dello scorso campionato all’insegna del ” siamo solo all’inizio ” …aspettando i campi asciutti etc etc etc . Ecco siamo all’inizio con 8 punti in 5 partite turno di sosta già saltato . L’allenatore merita considerazione per quello che sta facendo

  6. Avatar Francesco
    Francesco

    Qualcosa bisogna dirla sulla squadra e mi dispiace che al solito c’è chi vuole prendersela con chi critica, dopo una mezza partita vinta.Oggi il match è stato brutto non ci siamo divertiti di sicuro,anche se meritavamo di vincere,si è vista una condizione fisica poco omogenea ed una squadra un po’ timida ed abbastanza scolastica nelle trame, con ripetitivi cross da trequarti campo e diversi errori di misura nei passaggi,ma forse consapevole delle sue possibilità che non vanno oltre un campionato da salvezza tranquilla,e questo può metterci al riparo da brutte sorprese.Però altro non si vede…se poi a qualcuno piace così, lo invidio, perché s’accontenta di molto poco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *