Catanzaro-Paganese 1-0: le pagelle dei giallorossi

scritto il: giovedì, 08 Ottobre 2020 - 09:11

Nel 3° turno del girone C di Serie C il Catanzaro vince di misura per 1-0 contro la Paganese che vale il primo successo stagionale. In un “Ceravolo” tristemente deserto per l’emergenza coronavirus gli uomini di mister Calabro trovano il gol vittoria nel secondo tempo grazie a Verna su assist di Curiale. Di seguito le pagelle dei giallorossi.

BRANDUANI 6 – Ordinaria amministrazione per l’estremo difensore giallorosso, praticamente mai impegnato nell’arco dei 90 minuti.
 
FAZIO 6,5 – Compie degli ottimi interventi che sventano le possibili minacce offensive portate dai campani.
 
MARTINELLI 5,5 – Prestazione non impeccabile per il difensore giallorosso, che commette più di un errore in fase d’impostazione che poteva costare caro ai suoi.
 
PINNA 6,5 – Gioca una partita attenta e precisa in fase difensiva e si propone più volte in avanti.
 
GARUFO 6 – Prestazione tutta sostanza e quantità sia in fase difensiva che in quella offensiva. Va vicino alla rete con un gran tiro al volo nel secondo tempo che viene neutralizzato con una bella parata dal portiere avversario.
 
VERNA 7 – Partita attenta e senza sbavature per il centrocampista delle aquile condita dalla rete che decide la gara in favore della squadra di Calabro.
 
CORAPI 7 – Il capitano giallorosso detta bene i tempi di gioco in mezzo al campo, servendo con il contagiri i suoi compagni con la sua indiscussa tecnica.
 
BALDASSIN 6 – Sufficiente l’esordio del centrocampista delle aquile, che partecipa di frequente alla manovra offensiva della squadra.
 
CONTESSA 6 – Buona prova dell’esterno giallorosso che si spinge spesso in avanti con degli ottimi cross.
 
CARLINI 6 – Gioca un match di sostanza, seppur commettendo qualche errore. Da un suo recupero in mezzo al campo nasce l’azione che porta al gol Verna.
 
CURIALE 6,5 – L’attaccante giallorosso è autore di un’ottima prestazione pur non trovando la via della rete, andandoci vicino nel primo tempo in due occasioni. E’ suo l’assist per la rete di Verna che decide l’incontro.  
 
DI MASSIMO 6,5 – Entra nel secondo tempo dando molta più imprevedibilità all’attacco giallorosso. Partecipa all’azione del gol di Verna, ma non riesce a segnare la rete della tranquillità a tu per tu con l’estremo difensore azzurrostellato.
 
ALTOBELLI, EVACUO e RISOLO S.V. – Entrano a pochi minuti dal termine, senza aver modo di potersi mettere in mostra.
 
ALL. CALABRO 6,5 – La compagine del presidente Noto conquista i primi 3 punti della stagione con una prestazione di carattere e tanta personalità, che rispecchia esattamente ciò che vuole vedere in campo il nuovo mister giallorosso. “I ragazzi hanno dato prova di conoscersi abbastanza, di sapere cosa voglio in campo. Ho visto una squadra che ha voluto fare la partita e vincerla” ha confermato, infatti, a fine gara Calabro, che si è però soffermato anche sugli errori commessi dai suoi riguardo il non aver chiuso prima l’incontro: “Sono soddisfatto, perché bisogna abituarsi a vincere, però una partita come questa va chiusa con una delle tante occasioni create. Invece nel recupero gli avversari avrebbero potuto pareggiare. E io mi sarei morso le mani. Questo non può succedere”.

Foto: Romana Monteverde /US Catanzaro 1929

Commenti da Facebook