U.S. Catanzaro: per Altobelli manca l’ufficialità, Vano potrebbe affiancare Di Piazza. Tulli ai saluti.

scritto il: giovedì, 01 Ottobre 2020 - 21:14

Ultimi quattro giorni di mercato, le linee telefoniche del dg Foresti e del Ds Cerri sono roventi, con ques’ultimo che si è spostato direttamente a Milano per stringere i tempi sugli ultimi colpi in entrata e per piazzare Tulli, Statella e Di Gennaro. Il frenetico lavoro di Dg e Ds è coordinato con il segretario Generale Nazario Sauro che ha il compito di accogliere i nuovi arrivi e sistemare la parte burocratica per il tesseramento. Come nel caso di Daniele Altobelli, il 27enne centrocampista della Salernitana è arrivato oggi a Catanzaro con il suo procuratore proprio per definire i dettagli dell’operazione che lo porteranno a vestire la maglia giallorossa per i prossimi due anni.

Con l’arrivo di Altobelli il centrocampo sembra completo, anche se la Feralpisalò preme per avere dal Giacomo Tulli, offrendo come contropartita Vittorio Baldassin, 26 anni, una operazione che fino a ieri sembrava destinata ad andare in porto ma la virata su Altobelli e l’inserimento dell’Arezzo per Tulli hanno di fatto bloccato lo scambio. Scelta che ora tocca direttamente al calciatore, e sembra che ad essere avvantaggiati  siano proprio i toscani, in questo caso entrerà qualche liquidità nelle casse societarie che potrebbe essere reinvestita per puntare ad un altro difensore, dal momento che è in dubbio il proseguimento del giovane Salines.

In attacco si fanno sempre più ridotte le speranze di vedere in giallorosso il giovane Michele Volpe, il Frosinone è intenzionato a tenerlo tra i ranghi regalando al ragazzo la platea della Serie B. Il Catanzaro cerca ancora due attaccanti uno (se non due addirittura, ipotesi però molto remota) potrebbe arrivare da un tris di attaccanti con cui la dirigenza giallorossa ha allacciato contatti. Si tratta di Felice Evacuo 38 anni in rotta di collisione con il Trapani, Fabio Mazzeo 37 anni del Livorno e Michele Vano 28 anni in forza al Carpi.

E dalle indiscrezioni raccolte da catanzarosport24.it potrebbe essere proprio l’attaccante romano in forza al Carpi a spuntarla sui concorrenti di reparto, al momento è in cima alle preferenze e addirittura potrebbe arrivare in coppia con Evacuo.

Vano è una prima scelta, la dirigenza giallorossa ci sta lavorando da giorni, ma è una trattativa molto complicata perché sull’attaccante c’è un nutrito gruppo di squadre interessate ad aggiudicarselo.

Ma come la storia del calciomercato ci insegna gli ultimi giorni potrebbero celare qualche sorpresa come quella a cui la dirigenza giallorossa sta lavorando sotto traccia per il prestito di un giovane attaccante dalla Serie B.

In uscita resta un rebus la destinazione di Di Gennaro, il suo ingaggio spaventa le pretendenti, mentre per Statella resta alta l’attenzione di Foggia e Vibonese.

Commenti da Facebook