Niente accordo tra Aic e Lega Pro: lo sciopero resta confermato

L’Associazione Italiana Calciatori e la Lega Pro nonostante la mediazione del presidente della Figc Gravina, non sono riuscite a trovare un accordo sulle liste e sul minutaggio dei giovani, pertanto lo sciopero per la prima giornata rimane confermato.

In foto il vice presidente della Aic Umberto Calcagno


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *