U.S. Catanzaro – Caporale-Perez: il Dg Foresti risponde a Magri presidente del Francavilla

scritto il: mercoledì, 23 Settembre 2020 - 23:42

Continua la polemica a distanza messa su da Antonio Magri presidente della Virtus Francavilla nei confronti della dirigenza dell’U.S. Catanzaro, al presidente biancoazzurro non va giù, a suo dire, che il Catanzaro si è fatto avanti per il difensore Caporale e l’attaccante Perez, a ridosso della gara di Coppa Italia. E proprio al termine della stessa il numero uno pugliese a rilasciato alcune dichiarazioni che puntano il dito contro la dirigenza giallorossa: “Sono amareggiato perché prima della partita, due giorni prima, sono stati contattati due nostri calciatori (Caporale e Perez n.d.r.) è una scorrettezza che non mi aspettavo da una società come quella del Catanzaro, a parti invertite non lo avrei fatto

Catanzarosport24.it ha contatto il direttore generale dell’U.S. Catanzaro, Diego Foresti che interviene sulla vicenda: “Sono sconcertato a sentire certe dichiarazioni, prima perché reputo il presidente Magri una persona per bene, in secondo luogo non corrisponde al vero quanto ha dichiarato. Magri sa bene che il Catanzaro è stato non corretto ma correttissimo, non solo non si è mai interfacciato con i calciatori in questione, ma addirittura per mezzo del nostro direttore sportivo Massimo Cerri, ha chiesto la disponibilità direttamente alla società della Virtus Francavilla interfacciandosi con il proprio direttore sportivo Fernandez. Francamente è una polemica sterile, alla quale, ripeto avendo stima del presidente Magri, posso sforzarmi a giustificarlo laddove abbia preso per veritiere alcune notizie diffuse a mezzo stampa secondo la quale Perez avrebbe già trovato casa a Catanzaro, una notizia che ci tengo a sottolineare non corrisponde al vero, una notizia priva di ogni fondamento. Caporale e Perez sono due giocatori che interessano al Catanzaro non ne facciamo mistero ed aggiungo anche che a fronte della nostro interessamento palesato direttamente alla Virtus Francavilla, la stessa società ci ha formulato una richiesta smisurata per Caporale. Richiesta alla quale noi abbiamo risposto formulando la nostra offerta. Anzi già che ci siamo, tengo a precisare che in questa fase di mercato è il Catanzaro ad aver subito scorrettezze da altre società che hanno contattato direttamente i nostri tesserati, non per questo abbiamo mai accusato nessuno. Ci reputiamo una società rispettosa anche delle regole non scritte per questo sulla vicenda Caporale-Perez aggiungo un altro particolare, proprio perché a ridosso della partita abbiamo interrotto il dialogo con il direttore sportivo Fernandez, ci rimetteremo in moto domani, con il nostro direttore sportivo Cerri

Notiziario di calcio mercato:

Nelle ultime ore il Catanzaro ha rinunciato al deposito del contratto del centrocampista Izzillo, a seguito di alcuni problemi sorti con l’entourage del calciatore.

Sul fronte dell’attacco le Aquile hanno inserito nella lista dei desideri Fabio Mazzeo del Livorno. Sul fronte delle uscite manca l’ufficialità del passaggio di Kanoute al Pelermo, “ufficialita” che comunque ha anciticpato direttamente l’attaccante sul suo profilo instagram.

Commenti da Facebook