U.S. Catanzaro: in attacco è corsa a due Curiale-Pesenti. Prezioso va al Modena

L’annunciato sciopero che fa slittare la prima giornata di campionato sembra poter allentare la pressione di completare la rosa ufficiale per la stagione 2020-2021 che attualmente si compone di 20 elementi, al momento resta fuori il centrocampista Izzillo il cui contratto non è stato ancora depositato (sembrerebbe mancare parte della documentazione proveniente da Pisa, società che detiene il cartellino del centrocampista).

Il rinvio della prima giornata darà quindi la possibilità di portare a termine il mercato a con maggior respiro, due gli obiettivi principali nella lista della dirigenza giallorossa, un difensore sinistro e le preferenze sembrano essere indirizzare verso Caporale della Virtus Francavilla (anche se sotto traccia si seguono anche altri profili) e un attaccante.

Nel ruolo di punta il favorito resta Michele Volpe del Frosinone, e proprio nelle prossime 48 ore il club laziale scioglierà le riserve se trattenerlo (ipotesi sempre più probabile) o girarlo in prestito.

Sull’agenda del Ds Massimo Cerri non mancano però le alternative, i nomi più gettonati sono quelli di Leonardo Perez della Virtus Francavilla, Massimilano Pesenti del Padova e di Davis Curiale del Catania.

Dalle indiscrezioni raccolte da catanzarosport24.it il cerchio potrebbe restringersi a Pesenti e Curiale, uno dei due potrebbe essere il prossimo attaccante giallorosso.

A proposito di entrate non trova conferme la pista che porterebbe al centrocampista Mario Prezioso, un nome che catanzarosport24.it non ha mai accostato al Catanzaro, sul centrocampista avevamo altre informazioni, e in esclusiva vi anticipiamo che sembra aver trovato un accordo con il Modena.

Massimiliano Carlini si è dichiarato entusiasta di proseguire la sua carriera in giallorosso, e il suo prolungamento di contratto sembra ormai cosa fatta. Al tavolo delle trattative per un prolungamento c’è anche Luca Martinelli, tra il difensore ed il club delle Aquile si dialoga.

Con il foglio di via ci sono sempre il portiere Di Gennaro e il laterale di centrocampo Statella. Ai due potrebbe aggiungersi Kanoute che sembra aver trovato un accordo con il Palermo, accordo però che manca tra le due società e quella giallorossa sembra avere le idee abbastanza chiare, Kanoute si muoverà in uscita solo alle condizioni del Catanzaro.

Nella foto: Massimiliano Pesenti


Commenti

24 risposte a “U.S. Catanzaro: in attacco è corsa a due Curiale-Pesenti. Prezioso va al Modena”

  1. Avatar Salvatore Panetta
    Salvatore Panetta

    Ma come Prezioso non era in procinto di firmare col Catanzaro ? Da qualche parte mi pare di averlo letto , allora ditelo ……..

  2. Avatar Claudio Laurenti
    Claudio Laurenti

    Che Noto è un gran ……..
    Siamo la barzelletta della Calabria.
    Scurdiamoci u passato simu a Catanzaro Paisà

  3. Avatar Francesco
    Francesco

    Non ho difficoltà a credere a Catanzarosport24: Pesenti nell’ultima stagione 11 presenze e 2 reti;Curiale 18 presenze 3 reti.E’ chiaro che con questo presidente è il massimo a cui possiamo aspirare….Prezioso si diceva che lo volesse Calabro, non so, serve un altro centrocampista, ma al punto in cui siamo purtroppo io come altri tifosi ci dobbiamo ripetere nella vana speranza di smuovere qualcosa .Io auspicherei che si facciano sentire anche i gruppi organizzati e gli ultras

    1. Avatar Salvatore Panetta
      Salvatore Panetta

      I Club organizzati dovrebbero intervenire . Prezioso è stato richiesto espressamente da Calabro , e i due attaccanti appena nominati non mi pare che siano l’ariete che cerca il Mister , mi apre invece che il Mister sia una vittima e considerata la personalità non penso rimanga a lungo , prima o poi qualcosa succederà , perchè, poi, se le cose vanno male, la colpa è sempre del Mister che è il primo da esonero ………

    2. Anche Infantino nell’ultima stagione con il Catanzaro 19 presenze e 1 gol. L’anno dopo a Carrara….

      1. Avatar claudio laurenti
        claudio laurenti

        hai preso troppo sole. Curati

  4. Michele Volpe si è rotto un menisco, si deve operare. Lungo stop.

  5. Avatar Antonio giallorosso
    Antonio giallorosso

    Campagna acquisti deficitaria, con tanti nomi rimasti sulla carta buttati li solo per prendere in giro i tifosi e sostanziale smantellamento della squadra non perché alcuni volessero andar via ma solo a motivo di contratti ritenuti onerosi per la società. Rispetto al passato una comunicazione dirigenziale più sofisticata e professionale supina alla richiesta di ridimensionamento. Fanno scandalo quelle foto esposte in bella mostra dei club che danno fiducia a questa gestione scandalosa.

  6. Cosa dire, al momento una grande presa in giro, della proprietà. Un D.G. e un D.S. come figurine buttati lì, solo per “raggirare” i tifosi, a cominciare da quelli organizzati e mettere a “tacere” la città. Solo uno scatto d’orgoglio ci può risvegliare dall’ illusione NOTO. Forza AQUILE.

  7. Riporto testualmente quello che ho scritto ieri: “Difesa e attacco sicuramente molto incompleti, anche con Martinelli e Salines. Non dimentichiamoci che in campionato ci vuole una rosa di “titolari” di almeno 22 calciatori a parte la Berretti e ora sono solo 15. La vedo critica anche con un bravo allenatore come Calabro e mancano solo 5 giorni all’inizio del campionato. Che Dio ci aiuti.”
    Mai come quest’anno (al momento) tante chiacchiere e poca sostanza. I migliori venduti e ……… i migliori non pervenuti. Speriamo nel miracolo come al solito.

  8. Avatar Salvatore Panetta
    Salvatore Panetta

    Siamo tutti sulla stessa linea , una linea d’attacco verso una Società che non vuole dire la verità e lascia agli altri il giudizio ,creando discordanze ai limiti dell’educazione . Se prendi una fuori serie devi avere i soldi per poterla mantenere , poi ti accorgi quanto costa e sei pentito , e allora la vuoi vendere ,perchè comprarla se non te la puoi permettere ? Ho l’impressione che ha lasciato le redini ai due Direttori per gestire la situazione e metterci la faccia , mentre lui cura gli interessi dell’Azienda ..giustamente…Purtroppo è la verità, che il DG Foresti trovasse una serie di Imprenditori che possano prendere la Proprietà anzi che prendere calciatori, sarebbe la soluzione più giusta . Oggi il primo verdetto , Mister Trocini verrà a fare man bassa…..come al solito….a Catanzaro , ora , può vincere anche il Canicattì.

    1. Difatti. ..

  9. Ma cosa ci vogliono dare a bere con queste notizie? Capite, capite: ci disfiamo di due attaccanti “relativamente giovani” per sostituirli con altri sulla via del tramonto. Ma vogliamo scherzare o la presa in giro è ormai conclamata? Se così fosse il Presidente consegni la società nelle mani del Sindaco e, così, andrà come il destino vorrà. D’altronde la famiglia Noto la società dal compianto Cosentino l’ha ricevuta a costo zero.

  10. Avatar claudio laurenti
    claudio laurenti

    Bravissimi tutti.
    Purtroppo a Catanzaro e tra di noi ci sono molti e passataemi la volgarita’ , LECCACULO DI NOTO, vuoi perche’ dipendenti vuoi per Ignoranza.
    E’ dallo scorso anno che grido nel Deserto Noto Vattene, avesse voluto andare in B , nel mercato di riparazione di 2 anni orsono avrebbe acquistato quello richiesto da Auteri.
    Noto BLA BLA

  11. Avatar Salvatore Panetta
    Salvatore Panetta

    Celiento e De Risio sono due calciatori con l’animo vincente , ho visto su You Tube ,le loro interviste, sono due persone amabili ,hanno detto che sono dei vincenti e che sono venuti a Bari per vincere ,sono entrambi fidanzati ,con promessa di matrimonio per il prossimo anno e Celiento a breve diventerà padre . Detto questo , possiamo pure dedurre che l’aumento contrattuale nasca anche dall’esigenza di dare un futuro alla famiglia( a prescindere ) che presto si formerà,non che dare un futuro al figlio ,e tutti sappiamo quanto costa un figlio e non certo che con duemila euro si può mantenere , ci sono tante spese giornaliere e non da affrontare,chi ha famiglia lo sa…. Ma a parte questo , quanto costa organizzare un matrimonio ? Lo sappiamo tutti , almeno quelli che hanno famiglia , hanno già vissuto queste esperienze. E allora il Presidente , poteva fare un bel regalo di nozze ad entrambi , e pure ai tifosi che ne dite ? ……

  12. Avatar Claudio laurenti
    Claudio laurenti

    Varo sig. Panetta io lo dico da tanto tempo chi è il sig Noto.
    Finalmente anche voi e d’altronde davanti questo mercato , non potete che essere insoddisfatto da questo tizio che secondo me nasconde tanti scheletri negli armadi

  13. I NOTO che fanno un regalo ai tifosi? Semmai è il contrario, visto il numero degli abbonati negli ultimi anni, per una squadra di serie C. Lei Sig. PANETTA, si nota dai commenti è un tifoso appassionato e perbene. come tutti Noi che teniamo a questi colori come pochi altri in questa categoria. Eppure, se ripenso al recentissimo passato, bastava puntellare la squadra dello scorso anno per lottare quest’anno i primi posti. Peccato. E poi la conferenza stampa del Presidente con quei passaggi significativi che nei post precedenti ha accennato il Sig. PANETTA. È da quel momento che i miei sogni sono svaniti e la realtà, nuda e cruda, ha avuto il sopravvento. Ad oggi nulla é cambiato e la fiammella di speranza si sta’ spegnendo.

    1. Avatar Salvatore Panetta
      Salvatore Panetta

      Grazie per gli apprezzamenti sulla mia persona, Le dico solo che andavo al lavoro in ritardo pur di vedere la partita chiedendo il permesso , ricordo Catanzaro – Roma per esempio …..altri tempi….1982 – 83……….

  14. Avatar Giallorossinelsangue
    Giallorossinelsangue

    Kanoute è andato. …trasferimento al Palermo. ..oggi giocheremo in attacco con una seconda punta e un centrocampista. ..non ci sono parole

  15. Si kanoute ormai è al Palermo. A me sinceramente Pesenti non mi convince molto per non parlare di Curiale la cui unica qualità sono le gomitate all’avversario di turno.

  16. Avatar Claudio Laurenti
    Claudio Laurenti

    NEWS NEWS NEWS
    DI PIAZZA A LECCO PRONTO A PARTIRE,VICINA LA FIRMA.
    NOTO SEI UN BASTARDOOOOOOOOO

  17. Certo a Catanzaro un fiume di parole quasi sempre a distruggere e criticare mai a costruire. Adesso tutti contro lo presidente Noto. Domanda: ma dove sono gli imprenditori a Catanzaro capaci di gestire una squadra che punta alla b. Noto non va bene? va bene. Indichiamo allora un probabile acquirente. Diversamente sono solo chiacchier
    .

    1. Personalmente non ho criticato Noto, ho solo constatato uno stato di fatto che NESSUNO può smentire. Sono partiti i migliori, puoi smentirlo? Abbiamo perso i giocatori migliori nelle trattative di mercato? Puoi smentirlo? Questa è una critica a Noto o un dato di fatto? E allora …..

  18. Caro pino, il tifoso fa il tifoso, va allo stadio paga il biglietto, o l’abbonamento, va in trasferta, grida per 90 min. Forza Catanzaro, di più non può, il presidente ha molta più responsabilità, ha doveri verso una tifoseria, e se le cose vanno bene ha ONORI, niente di più, niente di meno. Non è stato costretto a fare il presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *