Calcio in lutto, è morto l’arbitro Daniele De Santis, aveva diretto il Catanzaro in sei occasioni

Il calcio italiano è in lutto, due morti accoltellati a Lecce vicino alla stazione ferroviaria. Dalle prime indiscrezioni, si è verificato un violento scontro in un condomino della città salentina, le persone rimaste uccise sono l’arbitro Daniele De Santis 30 anni e una donna Eleonora Santa.

Daniele De Santis aveva diretto il Catanzaro in sei occasioni: a Siracusa il 25 settembre 2017 match concluso 2-1 per i siciliani, a Matera sia nella stagione 2017/2018 e sia nella stagione 2018-2019, mentre nella stagione 2019-2020 ha arbitrato le aquile in tre occasioni : nell’esordio casalingo contro il Teramo, a Caserta alla settima giornata di campionato e nel primo turno dei playoff contro gli abruzzesi.

Alla famiglia De Santis arrivano le più sentite condoglianze dalla redazione di catanzarosport24.it


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *