U.S. Catanzaro, successo per 1-0 in amichevole contro la Vibonese: decide Di Piazza

scritto il: sabato, 19 Settembre 2020 - 12:30

Proseguono i lavori di preparazione alla prossima stagione per il Catanzaro di Antonio Calabro. Le aquile questa mattina al centro sportivo “Gulli” di Giovino hanno affrontato la Vibonese di mister Galfano.

Queste le formazioni ufficiali:

Catanzaro: 1 Branduani, 2 Riggio, 5 Fazio, Pinna, 7 Casoli, 8 Verna, 4 Corapi, 10 Urso, 6 Contessa, 11 Carlini, 9 Di Piazza. A disposizione: 12 Mittica, 14 Martinelli, 15 Risolo, 16 Iseppon, 17 Salines, 18 Agnelli, 19 Cristiano, 20 Cusimano, 21 Mirarchi, 22 Bayeye All. Calabro

Vibonese: 1 Mengoni, 2 Mahrous, 4 Pugliese, 5 Redolfi, 6 Mattei, 9 Emmausso, 10 Berardi, 14 Tumbarello, 16 Ambro, 19 Parigi, 21 Bachini A disp: 12 Montesi, 3 Rasi, 7 Spina, 8 Prezzabile, 11 Ciotti, 15 Leone, 18 Napolitano,20 La Ragione, 23 Montagno, 24 Riga, 28 Falla All. Galfano

Al minuto 8 prima chance per le aquile: Urso apre sulla destra per Verna che stoppa e scarica Corapi. Il capitano giallorossa di prima serve Contessa. Il cross del terzino giallorosso è però ribattuto da Redolfi. Al 20′ prima occasione per la Vibonese: su un corner respinto dalla difesa delle aquile, la sfera arriva ad Ambro che calcia al volo ma Branduani si oppone. Al 22′ seconda occasione per le aquile: Di Piazza calcia da posizione ma è superlativo l’ex Mengoni a deviare la sfera dell’attaccante di Partinico.

Al 32′ terza occasione per le aquile: corner proveniente dalla destra, la difesa ospite spazza. La sfera arriva a Contessa che calcia al volo ma la sfera si spegne a lato della porta difesa da Mengoni. Al 38′ quarta occasione per le aquile: cross di Contessa per Di Piazza, il numero 9 giallorosso stoppa e calcia di piatto ma il tiro finisce sul fondo ma è il preludio al goal. Due minuti più tardi arriva il vantaggio delle aquile : cross dalla destra di Casoli per Di Piazza che batte Mengoni. Al 45′ termine il primo tempo con le aquile in vantaggio grazie alla rete di Di Piazza.

Nel secondo tempo, subito due cambi per le aquile: dentro Martinelli e Risoli e fuori Fazio e Urso. Al 47′ doppia occasione delle aquile in questo secondo tempo:prima con Verna che calcia in porta e trova la risposta di Mengoni che devia in angolo, poi sul successivo angolo la deviazione di testa di Riggio finisce sul fondo.Al 49′ ennesima occasione delle aquile con il calcio di punizione battuto da Corapi ma è bravo Mengoni a deviare in corner. Dieci minuti più tardi la Vibonese si affaccia dalle parti di Branduani con Spina ma la conclusione si spegne sul fondo. Tra il 62′ e il 73′ altra girandola di cambi per le aquile: fuori Di Piazza, Casoli, Verna,Carlini, Casoli, Branduani, Contessa e Corapi e dentro Cusumano, Bayeye, Mirarchi, Fazio, Urso, Mittica, Cristiano e Agnelli

Nel finale non succede nulla, le aquile vincono 1-0 contro la Vibonese, buona la prestazione della squadra di Calabro che ha dimostrato un buon ritmo e una buona intensità contro un avversario di categoria

Foto:Romana Monteverde / US Catanzaro 1929

Commenti da Facebook