Uesse fenomeno social… (e). Ecco come il brand fa successo su app e piattaforme digitali

scritto il: giovedì, 17 Settembre 2020 - 17:45

Da fenomeno sociale a fenomeno social. Quello che si perde leggendo – una piccola “e” – lo si guadagna, però, in termini di visibilità, condivisione, reperibilità, passione. Il Catanzaro calcio, da sempre punto fermo di aggregazione sociale, fulcro portante dello spirito di comunità della città (per anni l’unico), ora si ingrandisce e porta i suoi valori in giro per il mondo, dove tanti sono i tifosi delle Aquile. E lo fa scegliendo la strada nuova del web e dei social network. Già, perché nel percorso di rinnovamento e ammodernamento, ecco la nuova tendenza dell’annata: un’attenzione particolare alla diffusione del marchio Uesse sulle piattaforme digitali. Da pochi giorni il Catanzaro è su tik tok, su Instagram conta più di 12 mila followers e su twitter ha già stretto amicizia, ad esempio, con l’account ufficiale del Genoa ( https://www.catanzarosport24.it/2020/09/10/catanzaro-e-genoa-si-danno-appuntamento-al-marassi/) Ma non solo. Più attenzione alla grafica, e qui basta vedere le foto che accompagnano le presentazioni ufficiali dei calciatori, o i curiosi video con protagonisti gli stessi atleti. Un lavoro certosino, attento, d’ispirazione alle grandi del calcio nato con lo scopo di esportare il brand in tutto il mondo e avvicinare le fasce di tifose più lontane. Lontane anagraficamente, come gli adolescenti o distanti geograficamente come le migliaia di supporters sparse per il mondo. Un linguaggio moderno e diretto, ma di sostanza. Piacciono già le interviste con le domande scritte e le sole risposte dei tesserati, piace l’attenzione per tutto quello che gira intorno all’Uesse, come i compleanni di chi lavora nella società. E, siamo certi, è solo all’inizio. La squadra marketing dell’Uesse al momento dimostra grande dimestichezza con gli strumenti del mestiere e, al pari di quella che scenderà in campo, si spera possa ottenere risultati ancora migliori. Intanto c’è da divertirsi per una comunicazione nuova, moderna, al passo coi tempi. È un Catanzaro 2.0 quello che sul campo (del web) e nella rete (di internet) mantiene lo stesso nobile e antico ruolo di fenomeno sociale non rinunciando ad essere un moderno e nuovo modello di fenomeno social.

Tutte le foto e i video sono stati realizzati dall’U.S Catanzaro 1929

Commenti da Facebook