U.S. Catanzaro: il Palermo ci prova per Kanoute, smentita per Albertini. Attesa per Volpe. Nuovo innesto nello staff tecnico?

Con l’apertura ufficiale del calciomercato le trattative iniziano a scaldarsi e le parole lasciano il posto ai fatti più concreti con la dirigenza impegnata sia sul fronte cessioni che su quello degli acquisti per garantire a Mr Calabro una rosa competitiva.

L’agente Claudio Tonioli che cura gli interessi Mamadou Kanoute non ha fatto nessun mistero che sull’attaccante ci sia un concreto interesse del Palermo con una trattativa ben avviata che già sul finire della settimana potrebbe concretizzarsi.

In esclusiva a catanzarosport24.it arriva invece la smentita dell’entourage del centrocampista Alessandro Albertini che radio mercato dà ormai prossimo a vestire la maglia delle Aquile: “non c’è assolutamente nulla di vero, c’è stata soltanto una breve chiacchierata tra Alessandro e  Calabro che lo ha già avuto alla Virtus Francavilla, ma da qui a dire che è prossimo a venire a Catanzaro non corrisponde al vero dal momento che non abbiamo avuto nessun contatto con la dirigenza giallorossa”. Intanto per quanto appreso dalla nostra testata sul centrocampista si è manifestato l’interesse del Catania. Vedremo quindi se le parole del suo entourage saranno solo un gioco delle parti.

Potrebbe invece chiudersi nel fine settimana il passaggio al Catanzaro di Emmanuele Salines appena svincolatosi dal Cosenza ma nell’ultima stagione in prestito al Foggia. Una trattativa bene avviata con ottime possibilità di andare in porto.

Tentenna invece a lasciare i Tre Colli il difensore Andrea Signorini, richiesto sia dal Gubbio che dalla Triestina, legato ancora da un altro anno di contratto al Catanzaro, il difensore avrebbe chiesto una buona uscita.

Il neo direttore sportivo del Bari, Giancarlo Romairone, ha parlato oggi di un possibile arrivo dei due giallorossi Daniele Celiento e Carlo De Risio alla corte di Auteri, lasciando intendere (come aveva anticipato catanzarosport24.it) che si tratta di una trattativa difficile e lunga di cui i sviluppi sono imprevedibili.

Anche in entrata il Catanzaro dovrà armarsi di pazienza per portare l’attaccante Michele Volpe in giallorosso. Pochi minuti fa il Frosinone lo ha inserito tra i 32 convocati per il ritiro, la stessa società ciociara non ha declinato l’offerta del Catanzaro alla quale ha risposto che è una decisione che potrà essere solo sciolta soltanto al termine del ritiro.

Intanto per quanto raccolto in esclusiva da catanzarosport24.it nelle prossime ore lo staff dirigenziale dell’U.S. Catanzaro potrebbe essere allargato con l’inserimento di una nuova figura molto vicina al Direttore Generale Diego Foresti, probabilmente potrebbe trattarsi di una figura che vada a coprire il ruolo del Team Manager.


Commenti

11 risposte a “U.S. Catanzaro: il Palermo ci prova per Kanoute, smentita per Albertini. Attesa per Volpe. Nuovo innesto nello staff tecnico?”

  1. Avatar Francesco
    Francesco

    Solita estenuante,stucchevole e che francamente mi ha stufato, girandola di nomi con le trattative che non quagliano quasi mai (metto il quasi perché almeno Branduani è arrivato),però una società con ambizioni va su quattro calciatori (dico quattro non vogliamo l’impossibile) li prende e basta!! Vedi Padova o Triestina

    1. Quando la volpe non arriva all’uva… Adesso anno smentito.albertini,dopo che la preso i Catania. Solita politica dei dirigenti nostri..

  2. Avatar Salvatore Panetta
    Salvatore Panetta

    Concordo, va a finire che come al solito , tutti scappano di qua e di la . E’ vero che il mercato è difficile , soprattutto quest’anno , ma tante Società si sono mosse e acquistato i calciatori che servivano , speriamo che si facciano gli acquisti giusti.

  3. Effettivamente sono questi i dubbi che nutriamo quando la Società sostiene di voler fare un campionato “importante”. se c’è chiarezza e determinazione nel raggiungere determinati traguardi non possono esserci tentennamenti nel perseguire determinati obiettivi di mercato che, presumo, l’allenatore abbia già richiesto, in relazione a quanto già presente in organico che dovrebbe formare l’ “ossatura” della squadra. Poi, il D.G. può anche sostenere, a parole, che tante sono le “trattative intavolate”, ma se queste non vanno a buon fine, mentre le altre concorrenti continuano imperterrite a incastrare, con quotidiani acquisti, gli uomini giusti nei “posti chiave” (Bari, Avellino, Ternana, Palermo etc.etc.), allora dobbiamo pensare che tutte queste dichiarazioni sono quelle strategie importanti che gli uomini di “marketing” utilizzano per meglio pubblicizzare un ottimo prodotto, che alla fine non si rivelerà tale. Forza Aquile.

    1. Avatar Salvatore Panetta
      Salvatore Panetta

      Concordo, già è successo con Albertini ,che noi avevamo paventato come possibile acquisto,e invece, il Catania , di fatto , l’ha acquistato ,così come per Celli già in ritiro con la Virtus Francavilla ,questi hanno intavolato e poi mangiato,noi ancora dobbiamo apparecchiare la tavola , l’acqua bolle è il maialino è in montagna …… O no….

  4. Non si può che concordare con quanto scritto sopra dagli altri tifosi. Ogni anno la stessa storia: si parla tanto ma poi gli altri acquistano e ci fregano sotto il naso i migliori (vedi Albertini che probabilmente andrà al Catania, mentre noi davamo l’acquisto per scontato da un mese). Che il mercato sia difficile si sa, ma anche per le altre squadre, però la differenza è che le altre la sera parlano di un possibile acquisto e la mattina questo ha già firmato, noi le “TRATTATIVE” chiamiamole così, durano mesi e poi svaniscono. L’anno scorso la Reggina, squadra vincente il campionato, in una settimana ha fatto quasi tutti i nuovi gli ingaggi. Detto Fatto!!!

  5. ….scusate, Albertini è già a Catania (vorrei proprio sapere cosa l’ha fatto optare per quella piazza, soldi?)
    Speriamo ALMENO di tenere i migliori dell’anno scorso. Sono un pò pessimista visto l’immobilismo in entrata, le altre di C anche le più “scassate” hanno già fatto almeno 3-4 acquisti importanti, noi 1 Branduani.
    Cambiano i Direttori ma la musica no. Spero di essere smentito dai fatti al più presto!!!

  6. Avatar Francesco
    Francesco

    Aggiungo collegandomi alle dichiarazioni del DG Foresti,che il raccontarci delle tantissime trattative intavolate,evidenzi direi anche in maniera ingenua,la necessità di andare poi sulle seconde,terze,quarte,etc. scelte,dinnanzi a dei probabili rifiuti da parte di quei calciatorii individuati come prime .La questione Albertini mi pare che sia la prosecuzione di quanto visto in questi tre anni di gestione Noto….ed allora è inutile chiedere grazia al DG ed al DS,al loro posto ci vorrebbe il mago Silvan..

    1. Avatar Salvatore Panetta
      Salvatore Panetta

      Per un ragazzo poco più di vent’anni , puoi dargli uno stipendio al ribasso , ma se prendi uno con esperienza, vuole lo stipendio adeguato al proprio curriculum e alle doti tecniche del proprio valore ,certamente può succedere di trovare un ragazzo promettente,tecnicamente anche valido , allora puoi dire ho preso un calciatore valido comunque , budget del Presidente…..Ho letto uno stralcio del DS su tuttoC.Com si parla ancora di trattative, e quando gli hanno posto le domanda sul Bari interessato a Celiento e De Risio , la risposta è stata : E’ una trattativa difficile…..Non ha detto non se ne parla proprio….Allora ditelo chiaro, facciamo una squadra di ragazzi interessanti per valorizzarli e poi venderli, budget…… a pila…….

    2. Concordo pienamente. Al momento da noi solo parole. Ci si entusiasma eccessivamente per la scelta societaria del DG e nuovo DS, ma MAGLIONE e D’ORONZO , allora facevano parte della panchina? Con questo voglio dire che le figure professionali all’ interno di una società di calcio sono necessarie ma, é più necessario il budget che si mette a loro disposizione. Altrimenti…… flop…

  7. Ma scusate ci vuole uno scienziato per capire…che Noto…vuole defilarsi..sveglia!! Sta vendendo i pezzi migliori..e poi ricordatevi…in pieno campionato vendendo maita e fishnaller…che fine abbiamo fatto …i dirigenti sono due brocchi messi li apposta come due yessman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *